Umbertide, il Comune chiude la vecchia 'moschea': "E' un magazzino"

Comunità islamica senza più un posto dove pregare

Il Comune di Umbertide chiude la vecchia moschea di via Battisti, da 16 anni centro culturale islamico della città. Il 3 settembre gli uffici comunali hanno eseguito un sopralluogo, "al fine di verificare l'effettivo ripristino della destinazione d'uso 'magazzino', come previsto dall'ordinanza  136 del 15 deicembre 2017", spiega il vicesindaco di Umbertide, Annalisa Mierli (Fi).

Così ieri i tecnici del Comune e la polizia municipale sono andati a verificare il rispetto delle ordinanze, compresa quella emanata qualche settimana fa dal sindaco Carizia, che ordina lo sgombero di tutta l'area dell'ex tabacchificio. Di fatto, lo sgombero e la chiusura della vecchia moschea.

Ora la comunità islamica di Umbertide è rimasta senza un luogo in cui pregare. La vecchia moschea chiusa e quella nuova ancora da completare.

Potrebbe interessarti

  • Dove mangiare bene a Perugia, secondo chi ci è stato

  • Rinfrescarsi a Perugia, ecco le principali piscine pubbliche con le relative tariffe

  • Alcol denaturato, un potente disinfettante per l'igiene domestica

  • Spazzatura, come disinfettare i bidoni ed evitare il cattivo odore, specie d'estate

I più letti della settimana

  • Tragedia a Perugia, trovato morto in casa: inutili i soccorsi

  • Umbria, tragico incidente: schianto tra un'auto e una moto, muore a 39 anni

  • L'Umbria in Prima Serata, su Sky la puntata tutta umbra di 4 Hotel. Barbieri: "Ecco i protagonisti e le location"

  • Incidente stradale lungo la Flaminia, schianto tra due auto: sei feriti, tre sono bambini

  • A piedi sulla E45, travolto e ucciso da un'automobile

  • Vigili del fuoco di Perugia in lutto, addio a Fabrizio: "Ha lottato fino alla fine"

Torna su
PerugiaToday è in caricamento