Todi, assemblea Acli: sì a Monti, no a partito dei cattolici

La cosiddetta Todi 2 in corso in Umbria si trasforma ancora una volta in crocevia della politica nazionale che verrà. I lavoratori cattolici sperano in una nuova area dei moderati...

Ancora una volta l'Umbria, in particolare la provincia di Perugia, diventa laboratorio importante per le sorti politiche nazionali. Dopo il convegno di Magna Carta a Norcia dove il segretario del Pdl Angelino Alfano ha lanciato la nuova coalizione dei moderati senza Berlusconi in chiave anti Bersani, Vendola e Nencini, da Todi nel corso dell'assemblea delle associazioni cattoliche dei lavoratori (le Acli) arrivano altre due grandi novità nazionali: l'appoggio anche in futuro alle politiche di Monti e nessun partito dei cattolici.

 
"Ci impegniamo affinchè la stagione inauguratasi con il governo Monti non si esaurisca e non si ritorni alla drammatica situazione precedente" si legge nel documento della Todi 2 letto da Andrea Olivero, presidente Acli. "E' indubbio che oggi è necessario operare per dare al prossimo governo una maggioranza autenticamente politica. Ci impegniamo affinchè la stagione inauguratasi con il governo Monti non si esaurisca e non si ritorni alla drammatica situazione precedente".
 
Anche il braccio sindacale del movimento cattolico, la Cisl, promuove Monti e auspica però anche un cambiamento dei partiti tradizionali: "Siamo fortemente interessati - ha spiegato Raffaele Bonanni segretario nazionale della Cisl - a una nuova offerta politica e facciamo appello a tutti coloro che si riconoscono nell'agenda Monti e nella dottrina sociale della Chiesa. Il nuovo non potrà arrivare dai vecchi partiti". Parole che sembrano più andare in direzione di un nuovo contenitore dei moderati - senza gli eccessi berlusconiani - che alla coalizione del Pd, Sel e Psi che per certi versi chiede discontinuità con il Governo Monti.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Doppio incarico in sanità, la Corte dei conti "assolve" Orlandi: così ha fatto risparmiare l'ospedale

  • Cronaca

    Padre disperato minaccia il figlio tossicodipendente con un coltello alla gola, condannato

  • Cronaca

    Telecamere anti-violenza in case di riposo e asili in Umbria? Pd e Barberini dicono di no: salta la proposta Lega

  • Cronaca

    Cani antidroga al Classico, trovati 3 grammi di marijuana negli zainetti

I più letti della settimana

  • Un ristorante così non si era mai visto: apre Fondente, posto unico in Umbria

  • Le condizioni di Leo Cenci ricoverato in Ospedale: l'ultimo bollettino medico

  • Grave incidente sulla Perugia-Ancona: carambola tra mezzi pesanti e auto, un morto

  • Leonardo Cenci ricoverato di nuovo in ospedale: "Forza, non mollare"

  • L'azienda umbra che batte la crisi: 13 milioni di fatturato e 200 dipendenti, mega sede in arrivo

  • Magione: donna trovata morta in casa, uccisa da una coltellata

Torna su
PerugiaToday è in caricamento