Turismo, è bufera sulla Regione: "Spende 1500 euro a foto per promuovere l'Umbria"

Sotto la lente anche del settimana Espresso la convenzione tra la Giunta regionale e il fotografo McCurry: 150mila euro per il servizio. Tutti i particolari

Nel giorno della definitiva approvazione della standing review varata dal Governo Monti, in Umbria torna la polemica della onerosa collaborazione tra la Giunta regionale e il fotografo internazionale McCurry - l'autore del famoso scatto "La ragazza Afgana" - che è stato oggetto  di una interpellanza del consigliere regionale del Pdl, Andrea Lignani Marchesani e che ora è entrata anche nel mirino di un settimanale - di centrosinistra - come l'Espresso.

Ed è proprio il magazine nazionale ha messo in evidenza i costi: 1500 euro a foto per 100 scatti che riguarderanno l'Umbria, i suoi volti (dei cittadini) e le sue bellezze, che saranno poi utilizzati per la promozione turistica dell'Umbria. Sarebbero troppi i denari per la piccola Umbria in tempi di tagli per la prima volta anche alla sanità pubblica. McCurry ha già iniziato il suo lavoro scattando foto a Umbria Jazz, Narni, Spello, Città di Castello e alle Gaite di Bevagna.

In molti  anche sulla stampa locale - avevano chiesto alla Regione di trovare un testimonial dell'Umbria, magari come l'umbrissimi Monica Bellucci. Che chissà, dopo tanto successo, poteva anche accettare l'offerta come omaggio alla sua terra che visita regolarmente pur vivendo in Francia. Ma alla fine l'assessorato al turismo ha deciso di puntare sugli scatti del celebre McCurry.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni Umbria, proclamati gli eletti in consiglio regionale: tutti i nuovi consiglieri, le biografie

  • Chiuso per 15 giorni il bar della droga, anche il Tar conferma

  • Beccato con la patente falsa, chiama la moglie e l'amico, ma anche loro hanno il documento contraffatto: denunciati in tre

  • Rischio microbiologico, lotto di Acqua Nepi richiamato dal Ministero della Salute

  • Investito mentre cammina in strada, grave 19enne: è in prognosi riservata

  • Muore a soli 42 anni dopo la caduta da un lettino dell'Ospedale: indagati medico e fisioterapista

Torna su
PerugiaToday è in caricamento