Gli oratori delle parrocchie conquistano la Regione: un fondo pesante per loro. "Sono centro di integrazione"

La Chiesa e la Giunta regionale vanno a braccetto in fatto di obiettivi su integrazione e welfare. L'assessore Barberini stacca l'assegno ai Vescovi

Gli oratori dell'Umbria, diretti dalle parrocchie, sono state premiate dalla Regione che, tramite l'assessorato al welfare, ne ha riconosciuto la funzione sociale, educativa e formativa per i giovani umbri. In Umbria sono una realtà in forte crescita, con 110 strutture su tutto il territorio regionale, circa 7 mila minori censiti con associazioni oratoriali, quasi 4 mila giovani iscritti e oltre 9 mila bambini e ragazzi inseriti nei gruppi oratoriali estivi. Da qui lo stanziamento di 100 mila euro per l’anno 2018.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Gli oratori parrocchiali – ha detto l’assessore Barberini – sono spazi aggregativi ed educativi importanti per dare risposte concrete ai bisogni di tanti giovani e tante famiglie. Sono uno strumento utile a favorire l’integrazione e l’inclusione sociale, promuovendo valori fondamentali come l’accoglienza, l’integrazione, il rispetto, la solidarietà. In Umbria sono una realtà in forte crescita, con 110 strutture su tutto il territorio regionale, circa 7 mila minori censiti con associazioni oratoriali, quasi 4 mila giovani iscritti e oltre 9 mila bambini e ragazzi inseriti nei gruppi oratoriali estivi".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso pubblico, 2133 assunzioni a tempo pieno e indeterminato: il bando

  • Aste giudiziarie, l'occasione per "rifarsi" l'auto: dall'audi Q2 praticamente nuova alla Mercedes a 50 euro

  • Covid19, parte l'indagine sierologica a Perugia: Istat seleziona cittadini, occhio al numero telefonico

  • Coronavirus, la Usl Umbria 2: "Quattro nuovi casi di positività", tamponi ai familiari

  • La Usl Umbria 1 vende 24 auto, come fare un'offerta per partecipare all'asta

  • Scontro tra auto a Umbertide: morte due persone, un'altra è rimasta ferita

Torna su
PerugiaToday è in caricamento