Maltempo, il Comune ai perugini: "Pulite i vostri fossi per evitare allagamenti: multe a chi non lo fa"

Per evitare allagamenti e pericoli alla cittadinanza in caso di maltempo prolungato, il Comune di Perugia ha lanciato un appello ai cittadini a farsi carico di una regolare  manutenzione dei corsi d’acqua minori (i fossi), che devono essere costantemente liberi da ostacoli (erbacce, mini-frane e rami)  per garantire il regolare deflusso delle acque.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“La manutenzione  - ha ricordato il vice sindaco Urbano Barelli - spetta ai proprietari frontisti,  ma  il Comune è costretto ed è pronto ad intervenire in caso di inadempienza con appositi provvedimenti. Sottolineo che attraverso  i  propri uffici l’ Amministrazione comunale pone grande attenzione alla manutenzione ed al controllo del territorio”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, purtroppo altre 3 persone decedute negli ospedali di Foligno, Pantalla e Terni. Sono 24 in Umbria

  • L'Umbria apre tutte le sue bocche di fuoco contro il virus: test rapidi, 2mila tamponi al giorno e 25mila controlli mirati

  • Coronavirus, dalla spesa alle scarpe: le risposte dell'Istituto superiore di sanità sul contagio

  • Coronavirus, bollettino regionale del 29 marzo: 1023 contagiati, cresce il numero dei guariti, 'solo' in 46 in terapia intensiva

  • Coronavirus, bollettino medico del 26 marzo: in Umbria 20 morti, 802 contagiati e 12 clinicamente guariti

  • Coronavirus, quando finirà l'emergenza? Le previsioni per l'Umbria

Torna su
PerugiaToday è in caricamento