Primarie Pd, ora è ufficiale: Anna Ascani tenta la scalata, raccolte le firme ma c'è chi protesta

Per ultimi ma alla fine le firme per la candidatura sono stata consegnate. La protesta del candidato rivale Boccia

Foto tratta dal quotidiano del Pd, Democratica

Alla fine aveva ragione il quotidiano Il Foglio che già ad ottobre, nonostante la smentita pepata della diretta interessata, aveva previsto una candidatura pesante alle primarie per scegliere i vertici del Partito Democratico per la giovane deputata di Città di Castello - lettiana all'inizio e poi renziana - Anna Ascani. Alle 18 di oggi è arrivata la conferma ufficiale dopo l'annuncio via web: il tandem Giachetti-Ascani hanno consegnato 1500 firme tra dirigenti e militanti e quindi fanno parte della rosa dei candidati Pd.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Giachetti candidato come segretario, l'umbra come vice-segretario. Non rinnegano la linea renziana e da quel riformismo vogliono far ripartire l'ex partitone rosso-bianco. Ma non mancano le polemiche sulla raccolta delle firme del tandem in questione e ci potrebbe essere anche un ricorso ufficiale. Il candidato Boccia, come riporta la rivista Democratica, così si è espresso: “Io sono andato a raccogliere le firme fisicamente in ogni angolo d’Italia. Giachetti e la Ascani hanno dato una mail, non è regolare, non esiste una raccolta di firme via mail”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Assembramenti e risse in centro e Fontivegge, ordinanza Romizi: chiusura anticipata locali e obbligo mascherine

  • Spettacolo in cielo, le Frecce Tricolori sorvolano Perugia: ecco l'orario

  • Coronavirus e movida violenta a Castel del Piano, in venti ubriachi al bar e scoppia la rissa: quattro arresti

  • Contrordine da Roma, dalle 13 siamo una regione a rischio basso, quindi virtuosa. Ora nel mirino: la Valle d'Aosta

  • Le Frecce Tricolori nei cieli di Perugia, domani il grande giorno per ammirare la pattuglia acrobatica

  • Centro storico, assembramenti notturni in piazza Danti e in piazza IV Novembre: è polemica

Torna su
PerugiaToday è in caricamento