“Nessun taglio al sociale ma risparmi sulle innumerevoli spese inutili della Regione Umbria”

Lo chiede il capogruppo di Fratelli d'Italia, Marco Squarta, che si dice “preoccupato per le diminuzioni dei contributi al welfare”

“Nessun taglio al sociale ma risparmi sulle innumerevoli spese inutili della Regione Umbria”: lo chiede il capogruppo di Fratelli d'Italia, Marco Squarta, che si dice “preoccupato per le diminuzioni dei contributi al welfare”. Lo ha affermato Marco Squarta, capogruppo Fratelli d'Italia in Regione, chiede piuttosto alla Regione risparmi sulle innumerevoli spese inutili, citando ad esempore tra i primi gli affitti delle sedi Asl.

“Come appreso dalla stampa e dall'assessore Bartolini in Commissione – dice Squarta - nella nostra Regione il gettito destinato al sociale diminuirebbe di 52 milioni di euro andando a incidere sulle borse di studio, le politiche sociali e le persone non autosufficienti: un grave errore. Piuttosto, con un bilancio regionale di 2,6 miliardi di euro, di cui 1,6 utilizzati dalla sanità, è necessario risparmiare tra i capitoli che contengono voci costose quanto superflue”. 

Squarta ricorda che nei giorni scorsi “l'Istat ha detto che aumentano i poveri in Umbria pertanto il settore sociale non deve subire tagli bensì investimenti. Dove si può risparmiare? Su tante cose. Alcuni esempi: intanto gli affitti milionari delle sedi delle Asl, poi nel Comitato di monitoraggio ci siamo accorti che ogni anno vengono persi milioni di euro sulle autocertificazioni dei ticket di gente che si dichiara disoccupata quando invece non lo è. Fuori dalla sanità, invece, smettiamo di bruciare soldi nelle società partecipate che a causa di alcune pessime gestioni poi finiscono in liquidazione”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Mi ha ridotto così divertendosi": Caterina denunciando tutto è riemersa dall'abisso: massacrata ma viva

  • Si perde nella palude per inseguire un animale, cane salvato dai vigili del fuoco

  • Albero crolla e si abbatte su una casa e su un'auto

  • Gualdo e comuni limitrofi, sale la preoccupazione per i furti: mezzo sospetto, scatta il tam-tam

  • Scontro tra bus e auto, un ferito a Todi

  • Malattie sessualmente trasmissibili e psoriasi, dermatologi a Perugia: "In aumento i casi, tutti i rischi"

Torna su
PerugiaToday è in caricamento