Multinazionale delle Chiacchiere: incidenti e stradacce... tutta colpa di Calabrese! Lo dice il bis-consigliere

Tutta colpa di Calabrese se il tratto di strada tra via Migliorati e via Penna a Sant’Andrea delle Fratte è il più pericoloso della città, dove gli incidenti anche mortali accadono in serie. Tutta colpa di Calabrese. Almeno stando alla teoria stradale del consigliere comunale di maggioranza (?) Sergio De Vincenzi.

E questa teoria va presa in considerazione anche perchè il De Vincenzi è sia consigliere comunale che consigliere regionale e si apprende ora è anche presidente di un'associazione: Umbria Next. Un politico con cosi tante cariche e ruoli non può essere che autorevole. Ma tornando a tutta colpa di Calabrese: "Sono mesi che, a seguito delle segnalazioni dei cittadini, stiamo allertando l’Amministrazione comunale sulla pericolosità di questo tratto stradale, con un manto totalmente sgretolato a causa dei frequenti allagamenti cui va soggetta tutta l’area. Ma evidentemente l’assessore Calabrese - scrive De Vincenzi - non bastano i numerosi incidenti che continuano a verificarsi per mettere in atto un programma di messa in sicurezza su tutte le arterie della città".

Quindi tutta colpa di Calabrese per tutta la viabilità e tutti gli incidenti che ne conseguono. Non solo in via Penna. Conclude De Vincenzi:“Va bene asfaltare i marciapiedi davanti agli esercizi commerciali o di altra natura, ma i responsabili del rifacimento delle strade dovrebbero ricordare che, in alcune zone della città, è a repentaglio la stessa incolumità dei cittadini e pertanto la messa in sicurezza è una priorità improrogabile”. Tutta colpa di Calabrese. Sia lodato De Vincenzi! 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Mega colpo al bar: entrano di notte e portano via soldi, sigarette e gratta e vinci

  • Cronaca

    Paura durante una gita nei boschi dell'Umbria, attaccato da una sciame di calabroni: salvato 45enne

  • Cronaca

    Operaio muore per l'amianto, datori di lavoro assolti dall'accusa di omicidio colposo

  • Cronaca

    Umbria, nuovo successo dei medici: salvata da un tumore cerebrale con una tecnica innovativa

I più letti della settimana

  • L'azienda umbra che batte la crisi: fatturati milionari, crescita record e stabilimento 'unico'

  • Una serata a cena fuori? Ecco i dieci migliori ristoranti di Perugia: la classifica

  • Allarme maniaco tra le studentesse dell'università, il tam tam su Facebook: "Finge di essersi perso"

  • Scoperto cadavere in un parcheggio, identificato il senzatetto: è un ex parrucchiere umbro

  • Un matrimonio italo - indiano da favola: quattro giorni di festa e 200 invitati, gli sposi scelgono l'Umbria

  • "Sono un amico di Giovanni, posso venire?", e invece sono i carabinieri: arrestato spacciatore di cocaina

Torna su
PerugiaToday è in caricamento