Persone scomparse, Monni propone: "Una legge per sostenere le famiglie"

Il consigliere regionale del Popolo delle libertà, Massimo Monni propone una legge ad hoc per aiutare le famiglie delle persone scomparse sul territorio dell'Umbria

Massimo Monni (Pdl)

Il consigliere regionale del Pdl, Massimo Monni propone di sostenere le famiglie delle persone scomparse, le quali ricordiamo sono 112 in Umbria, 57 solo a Perugia, da un punto di vista psicologico e con l'aiuto di personale qualificato ma anche attraverso un migliore coordinamento delle forze dell'ordine, una banca dati apposita ed un numero verde dedicato.

Questo sarebbe l'ambizioso obiettivo di una proposta di legge presentata dal consigliere Pdl che ci tiene a ribadire che: "la scomparsa di un familiare è una tragedia che dobbiamo combattere con qualsiasi mezzo. Per questo e' fondamentale partire dal sostegno alle famiglie".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Umbria, dramma in casa: uccide moglie e figlia e poi si toglie la vita

  • L'Umbria in tv, Linea Verde alla scoperta delle nostre meraviglie: quando vedere la puntata

  • Maltempo, il Comune di Perugia tiene chiuse scuole e Università: ordinanza del sindaco

  • Spray urticante nei corridoi del Pieralli, nove ragazzi in ospedale per lesioni

  • Università di Perugia, premiati i migliori laureati del Dipartimento di Scienze Farmaceutiche: tutti i nomi

  • Volley, il centrale della Sir Safety operato all'ospedale di Perugia: il bollettino medico

Torna su
PerugiaToday è in caricamento