Persone scomparse, Monni propone: "Una legge per sostenere le famiglie"

Il consigliere regionale del Popolo delle libertà, Massimo Monni propone una legge ad hoc per aiutare le famiglie delle persone scomparse sul territorio dell'Umbria

Massimo Monni (Pdl)

Il consigliere regionale del Pdl, Massimo Monni propone di sostenere le famiglie delle persone scomparse, le quali ricordiamo sono 112 in Umbria, 57 solo a Perugia, da un punto di vista psicologico e con l'aiuto di personale qualificato ma anche attraverso un migliore coordinamento delle forze dell'ordine, una banca dati apposita ed un numero verde dedicato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Questo sarebbe l'ambizioso obiettivo di una proposta di legge presentata dal consigliere Pdl che ci tiene a ribadire che: "la scomparsa di un familiare è una tragedia che dobbiamo combattere con qualsiasi mezzo. Per questo e' fondamentale partire dal sostegno alle famiglie".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Umbria Jazz, colpo di scena: l'annuncio ufficiale, progetto per quattro concerti ad agosto

  • Covid-19, quattro positivi asintomatici da Brunello Cucinelli: "L'isolamento ha evitato la trasmissione del virus"

  • Coronavirus, bollettino regionale del 31 maggio 2020: zero contagi, 17 le persone ricoverate

  • Offerte di Lavoro per Perugia e provincia: addetti al supermercato, farmacisti, operai, autisti e baby-sitter

  • Ragazza sparita di casa a Terni e segnalata a 'Chi l'ha visto', arrestata per rissa in corso Vannucci

  • Al confine tra Umbria-Toscana: terribile schianto in A1, quattro vittime tra cui due bimbi

Torna su
PerugiaToday è in caricamento