Elezioni 2019, la Lega pronta al debutto a Perugia: per la lista anche nomi pesanti, si parla di un colpo grosso...

'obiettivo è quiello di fare una lista con i leghisti della prima ora, con esponenti legati al sentire popolare, ma allo stesso tempo ospitare candidati conosciuti, rispettati e con uno spessore culturale importante

I vertici della lega regionale e perugina

Colpo da novanta della Lega Nord Umbria di Perugia che esordirà per la prima volta alle comunali a Perugia alle consultazioni di maggio? il movimento che su Perugia è molto vicino al senatore Pillon sta in trattativa con diversi candidati pesanti per la caratura culturale e sociale nel perugino. L'obiettivo è quiello di fare una lista con i leghisti della prima ora, con esponenti legati al sentire popolare, ma allo stesso tempo ospitare candidati conosciuti, rispettati e con uno spessore culturale importante.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Radio Palazzo dei Priori parla di una prima candidatura vip prossima ad essere ratificata: il consigliere uscente dei civici, uno dei fondatori del Palio di Perugia, docente universitario di lungo corso, ovvero il professore Ivan Nucciarelli. Un colpo che se ufficializzato è destinato a dare credibilità al progetto politico perugino della Lega. Si parla di altri due nomi che contano politicamente e sono rappresentativi: quella della presidente del Movimento per Perugia, Carla Spagnoli, e del consigliere comunale Carlo Castori, presidente degli Inter club dell'Umbria, commerciante e da sempre rappresentante della destra a Perugia. Ma su questi due nomi non ci sono ancora certezze e i diretti interessati restano con le bocche cucite. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Assembramenti e risse in centro e Fontivegge, ordinanza Romizi: chiusura anticipata locali e obbligo mascherine

  • Coronavirus in Umbria, il bollettino del 18 maggio: nessun nuovo caso, aumentano ancora i guariti

  • Coronavirus in Umbria, la mappa del contagio al 19 maggio: tutti i dati comune per comune

  • Contrordine da Roma, dalle 13 siamo una regione a rischio basso, quindi virtuosa. Ora nel mirino: la Valle d'Aosta

  • Coronavirus e movida violenta a Castel del Piano, in venti ubriachi al bar e scoppia la rissa: quattro arresti

  • Continua la campagna anti-Umbria sui contagi, ma il bollettino smentisce tutti: zero contagiati anche oggi, zero morti

Torna su
PerugiaToday è in caricamento