Gualdo e Gubbio martoriate dai furti, il sindaco Stirati corre ai ripari: "Avviato l'iter per un Commissariato di Polizia"

Il primo cittadino di Gubbio, a nome anche del territorio, ha incontrato il Prefetto. Non solo parole stavolta, ma una strategia precisa per proteggere famiglie e imprese

La piaga dei furti sta diventanto insostenibile - una ventina negli ultimi giorni - nell'eugubino gualdese. In particolare nelle frazioni a confine tra i due comuni. Le bande di ladri pendolari - arrivano si sospetta da fuori regione, con basisti che però conoscono la zona - riescono a mettere a segno colpi in serie non solo la notte ma anche di pomeriggio. Una situazione talmente critica che il sindaco di Gubbio Filippo Mario Stirati ha voluto rimarcarla con una nota e con degli incontri con i vertici della Prefettura Perugina.  "Il tema della sicurezza è tornato agli onori della cronaca a causa della recente intensificazione di furti che hanno colpito soprattutto la parte Est della nostra Città. E’ evidente come la nuova viabilità della Perugia – Ancona rappresenti, purtroppo, una migliore via di fuga tanto che molti episodi sono avvenuti anche nella frazione gualdese di San Pellegrino e nelle zone limitrofe alla stessa".

"A fronte della vastità del nostro territorio - ha spiegato - è indubbio che le forze dell’ordine presenti risultano sottodimensionate; la via maestra è dunque quella di un potenziamento del locale Comando dei Carabinieri anche e soprattutto in considerazione del fatto che sono proprio le forze dell’ordine il soggetto deputato a garantire la sicurezza e l’ordine pubblico, ancorché con il contributo ausiliario dei nostri vigili urbani".

Ma non solo potenziamento dell'Arma tra gli impegni del sindaco, infatti Stirati si batterà per dare all'eugubino gualdese (60mila abitanti) il primo commissariato di Polizia. "E’ mia intenzione avanzare la richiesta, nelle sedi competenti, dell’istituzione nel nostro Comune di un Commissariato di Polizia che, attraverso un’attività di collaborazione e coordinamento con le altre forze presenti, consenta una intensificazione dei controlli e contribuisca a presidiare maggiormente l’intero territorio.  Per il Commissariato di Polizia, avvieremo quanto prima l'iter previsto per la richiesta nelle competenti sedi istituzionali che fanno capo al Ministero dell'Interno".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo e freddo, prima nevicata dell'inverno 2019: il bollettino e le aree che saranno imbiancate

  • Si perde nella palude per inseguire un animale, cane salvato dai vigili del fuoco

  • Aereo guasto atterra e si schianta, morti e feriti: la super esercitazione all'Aeroporto di Perugia

  • "Mi ha ridotto così divertendosi": Caterina denunciando tutto è riemersa dall'abisso: massacrata ma viva

  • Tragedia a Mantignana: muore pedone investito da un'auto, inutili i soccorsi

  • Scontro tra bus e auto, un ferito a Todi

Torna su
PerugiaToday è in caricamento