Omicidio a Fontivegge, Leonelli (Pd): "Basta con la propaganda facile del centrodestra"

Il consigliere regionale: "Lega e Movimento 5Stelle non possono fare finta di nulla"

L'accoltellamento di Fontivegge riporta in auge la questione (mai sopita) del Bando Periferie, congelato dal Governo con il Milleproroghe. E dal Pd vanno all'attaco del centrodestra, prima, e del governo Lega-M5s poi. Ci pensa il consigliere regionale Giacomo Leonelli: “Basta con le facili promesse, basta con le proposte ad effetto, basta con le sterili polemiche politiche cui ci hanno abituato quelli che adesso non riescono neppure a sbloccare le risorse per i progetti di riqualificazione”. 

Fontivegge, notte di sangue: ucciso a coltellate, caccia al killer 

E ancora: “In poche parole – prosegue Leonelli – basta con la propaganda facile. Per anni il centrodestra ha cercato capri espiatori nelle passate amministrazioni e nel passato governo e invece a Fontivegge si continua a spacciare e si continua a morire nei piazzali dei condomini, come è accaduto stanotte”. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Poi, l'invito al sindaco Romizi: “Facciamo invece squadra, cominciando dai soldi del bando periferie - conclude Leonelli -. Si tratta di risorse importanti per riqualificare quell'area. Siamo pronti a fare la nostra parte accanto a Sindaco e Giunta Comunale: i partiti del Governo del Cambiamento (Lega e M5s) non possono continuare a far finta di nulla”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Umbria Jazz, colpo di scena: l'annuncio ufficiale, progetto per quattro concerti ad agosto

  • Piante antizanzare da coltivare sul balcone o in giardino

  • Ad Umbertide apre un nuovo supermercato: 450 mq e una linea di prodotti tutta made in Umbria

  • Covid-19, quattro positivi asintomatici da Brunello Cucinelli: "L'isolamento ha evitato la trasmissione del virus"

  • Coronavirus, bollettino regionale del 31 maggio 2020: zero contagi, 17 le persone ricoverate

  • Umbria, il pitbull morde una persona in fila alla tabaccheria: la padrona fa finta di niente e se ne va, denunciata

Torna su
PerugiaToday è in caricamento