Rivoluzione alla Vus, eletto il nuovo Cda. Caparvi (Lega): "Mantenuta la promessa fatta agli elettori"

Cambio al vertice nella società che gestisce nell'area di Foligno e Spoleto servizi come rifiuti, gas e acqua

"Un plauso ai Sindaci di centro destra i quali, rispettosi della volontà popolare, portano a bersaglio un'operazione di cambiamento nel CDA della VUS al fine di garantire ai cittadini un servizio migliore all'insegna della trasparenza e della meritocrazia": lo ha affermato il deputato e segretario regionale della Lega, Virginio Caparvi, dopo la sostituzione del vecchio Cda della Vus, la società che si occupa di acqua, rifiutu e gas, da parte degli esponenti dei municipi del territorio Foligno-Spoleto governati dal centrodestra.  

"Il Sindaco Zuccarini, sindaco del comune capofila ha tenuto il punto ed ha mantenuto quanto detto in campagna elettorale. Un augurio di proficuo lavoro al nuovo CDA": ha concluso il leghista Caparvi soddisfatto della promessa mantenuta dal primo cittadino della città della Quintana. Al vertice della Vus arriva  lo spoletino Vincenzo Rossi, eletti come membri Emanuele Lancellotti e Serena Massimi rispettivamente di Foligno e Gualdo Cattaneo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La famiglia denuncia la scomparsa, i Vigili del fuoco cercano un giovane tra Collestrada e Ponte San Giovanni

  • Umbria, dramma in casa: uccide moglie e figlia e poi si toglie la vita

  • Maltempo, il Comune di Perugia tiene chiuse scuole e Università: ordinanza del sindaco

  • Maltempo, la Protezione Civile: chiuse strade e allarme per fiumi. "Ecco quando e dove si verificherà il picco della piena del Tevere"

  • Lo riconosce e lo accompagna dai carabinieri, ritrovato il giornalista Giovanni Camirri

  • Università di Perugia, premiati i migliori laureati del Dipartimento di Scienze Farmaceutiche: tutti i nomi

Torna su
PerugiaToday è in caricamento