Regionali, Marini si riprende l'Umbria: "Mai temuto di perdere"

Lo spoglio ancora in corso ma il dato è ormai consolidato e non ci dovrebbero essere più sorprese. La Marini ai giornalisti: "Si sta consolidando in Umbria una percentuale tra il cinque e il sette per cento a favore del centrosinistra"

"Non ho mai pensato di perdere, neanche dopo certi sondaggi e proiezione": Catiuscia Marini, questa notte, dopo aver fatto tutti i calcoli, si è proclamata vincitrice di questa tornata elettorale per le Regionali. Alle 4,37 - spoglio rigorosamente in corso - dopo lo scrutinio di 600 serzioni su 1012 la presidente Marini ha ottenuto il 42,46 per cento contro il 39 per cento del candidato del centrodestra Ricci e il 15 del rappresentante del Movimento 5 Stelle.

"Si sta consolidando in Umbria una percentuale tra il cinque e il sette per cento a favore del centrosinistra che, era evidente sin dalla vigilia, dovesse essere di questa dimensione in una regione in cui il centrodestra, al contrario di altre realtà, si presentava unito, da Salvini ad Alfano".

Marini ha tenuto a sottolineare che "il Pd ha recuperato con questa tornata elettorale quei consensi che, l'anno scorso alle comunali di Perugia, aveva perduto, quando venne eletto un sindaco del centrodestra". Infine rispondendo ai cronisti, Marini rivela che Claudio Ricci, il candidato del centrodestra, "sinora non mi ha telefonato, almeno sul mio cellulare personale".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

RISULTATI REGIONALI: SPOGLIO IN CORSO, COMUNE PER COMUNE

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, la mappa del contagio in Umbria all'1 aprile: tutti i casi per comune di residenza

  • Coronavirus, due persone in mezzo alla strada tirano calci alle auto: ma uno dei due finisce al "tappeto" (le foto)

  • Coronavirus, quando finirà l'emergenza? Le previsioni per l'Umbria

  • Coronavirus, bollettino regionale del 29 marzo: 1023 contagiati, cresce il numero dei guariti, 'solo' in 46 in terapia intensiva

  • Coronavirus, la mappa del contagio in Umbria al 3 aprile: tutti i dati per comune

  • Coronavirus, bollettino regionale Umbria 31 marzo: rallenta il contagio, aumenta invece il numero dei guariti

Torna su
PerugiaToday è in caricamento