Veltroni a Todi per sostenere Rossini: "Un sindaco unisce e non divide"

Walter Veltroni è arrivato a Todi per sostenere il candidato del centrosinistra Carlo Rossini, in vista delle prossime elezioni amministrative che si svolgeranno il 6 e 7 maggio

Walter Veltroni a Todi

L’Onorevole Walter Veltroni è giunto giovedì a Todi per sostenere il candidato Sindaco del centrosinistra Carlo Rossini che proverà a sfilare la fascia di primo cittadino all'avversario Antonino Ruggiano.

Veltroni, nel suo discorso di sostegno a Rossini, individua le priorità dei compiti del sindaco: “Ci sono due cose fondamentali che un Sindaco deve fare: unire ed aprire la città. Il percorso di partecipazione e condivisione attuato da Carlo Rossini sia nelle primarie che in questa campagna elettorale rappresenta un passo nella giusta direzione”. È uno dei passi salienti del discorso dell’Onorevole nell’incontro pubblico sul tema “L’Italia e i giovani” organizzato dal Partito Democratico di Todi e svoltosi giovedì 12 aprile all’Hotel Tuder.

“Abbiamo chiuso – ha sottolineato successivamente Rossini nel suo intervento – con la stagione delle furbizie, dei tradimenti e dei ricatti. La città, ed il nostro paese, hanno bisogno di un impegno serio e costruttivo. In questi anni a Todi abbiamo coinvolto molte persone, spesso giovani, attente e competenti, che oggi si mettono a disposizione nelle liste del centrosinistra. Siamo certi che il percorso di partecipazione con i cittadini e di proposte fatte senza sterili polemiche non ci tradirà. Torneremo a governare Todi e ci metteremo tutti noi stessi”.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nessuno vuole più indossare la toga? Esame da avvocato, domande al minimo storico

  • Muore a 39 anni schiacciato dal trattore, inutili i soccorsi

  • Umbria, colpito da infarto in banca: infermiere e vigile del fuoco fuori servizio gli salvano la vita

  • Cadavere in un canale, sul posto Carabinieri e Vigili del fuoco

  • Albero crolla e si abbatte su una casa e su un'auto

  • Travolto e ucciso da un'auto in superstrada: Fabrizio muore a 45 anni

Torna su
PerugiaToday è in caricamento