Elezioni regionali e processo, Confcooperative: "Fora non è responsabile, non ha commesso nessuno degli atti sotto accusa"

Nota dell'associazione sul processo che vede tra gli imputati il presidente all'epoca alla guida del consorzio Abn. "La gestione dei servizi in capo a ogni cooperativa, nel mirino la grammatura di insalata e pisellini"

"Il presidente Fora non risulta responsabile di quanto a lui ascritto non avendo commesso nessuno dei fatti per cui è in atto il procedimento". E' quanto sostiene Confcooperative in una nota con la quale l'associazione interviene in relazione al processo che inizierà il 12 settembre e che vede imputate 13 persone, tra cui, appunto Andrea Fora. Una vicenda nota che si è riaccesa in concomitanza con la sua candidatura a possibile rappresentante del centrosinistra alle consultazioni del 27 ottobre per l'elezione del nuovo presidente della Regione.

Elezioni regionali, nuova scossa nel centrosinistra. Fora: "Io a processo? Per me non cambia nulla"

"Il suo nome è agli atti unicamente in quanto egli all’epoca dei fatti rappresentante pro tempore del Consorzio Abn, di cui è stato presidente negli anni 2015 - 2018 - spiega ancora Confcooperative - consorzio che fungeva da general contractor per conto delle cooperative associate nel  contratto con il Comune di Perugia. La gestione dei servizi, e la relativa responsabilità, era in capo alle singole cooperative associate con autonomia totale nell’approvvigionamento delle forniture di cibo". 

Elezioni regionali, Fora e il processo, il legale: "Estraneo ai fatti, il dibattimento lo chiarirà facilmente"

Nella fattispecie, sottolinea ancora la nota, "fu contestata ad una delle aziende socie una grammatura di insalata e pisellini non corrispondente a quanto previsto dal capitolato". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nessuno vuole più indossare la toga? Esame da avvocato, domande al minimo storico

  • Muore a 39 anni schiacciato dal trattore, inutili i soccorsi

  • Umbria, colpito da infarto in banca: infermiere e vigile del fuoco fuori servizio gli salvano la vita

  • Cadavere in un canale, sul posto Carabinieri e Vigili del fuoco

  • Albero crolla e si abbatte su una casa e su un'auto

  • Travolto e ucciso da un'auto in superstrada: Fabrizio muore a 45 anni

Torna su
PerugiaToday è in caricamento