Elezioni regionali, i Socialisti aprono ad un candidato condiviso

Carini (segretario Psi umbro): aperti al confronto con chi si oppone all’affermazione delle destre

“I socialisti umbri, che in questi giorni hanno lavorato intensamente alla costituzione della coalizione Civica, Verde e Socialista, pur confermando le riserve sul percorso fin qui intrapreso per la definizione delle scelte politiche e programmatiche e sul metodo per l’individuazione della candidatura alla Presidenza della Giunta regionale, prendono atto della recente evoluzione del quadro politico regionale. Il tempo stringe. Occorre, da subito, aprire un confronto tra tutte le forze politiche e i movimenti civici alternativi alla destra in Umbria, per la condivisione di una candidatura alla guida della Regione che possa rappresentare al meglio una coalizione larga e inclusiva”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

È quanto dichiarato dal segretario del Psi dell’Umbria Cesare Carini. “In questa particolare fase politica – conclude Carini – auspichiamo che possa prevalere il massimo senso di responsabilità nei confronti dei cittadini umbri. Da parte nostra siamo disponibili, sin d’ora, ad aprire un confronto immediato con quanti condividono la necessità di evitare l’affermazione delle destre e di garantire il buongoverno della nostra comunità regionale”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spettacolo in cielo, le Frecce Tricolori sorvolano Perugia: ecco l'orario

  • Umbria Jazz, colpo di scena: l'annuncio ufficiale, progetto per quattro concerti ad agosto

  • Ad Umbertide apre un nuovo supermercato: 450 mq e una linea di prodotti tutta made in Umbria

  • Piante antizanzare da coltivare sul balcone o in giardino

  • Coronavirus, bollettino regionale del 31 maggio 2020: zero contagi, 17 le persone ricoverate

  • Coronavirus in Umbria, il bollettino del 26 maggio: un nuovo positivo su 1097 tamponi

Torna su
PerugiaToday è in caricamento