Elezioni regionali, Di Maio e Zingaretti "benedicono" la candidatura di Bianconi: "Uomo giusto per l'Umbria che non molla"

Il capo politico di M5s: "Persona super competente", il segretario del Pd: "Candidatura bella e forte"

La "benedizione" di Vincenzo Bianconi dai vertici nazionali di Movimento Cinque Stelle e Partito democratico arriva attraverso i social network. Luigi Di Maio sottolinea che "Vincenzo è un simbolo dell’Umbria intera, di una comunità che è stata tragicamente e ripetutamente ferita dai terremoti del 2016, ma che non si è lasciata prendere dallo sconforto e si è rimboccata subito le maniche. Una persona che non ha mai chinato la testa di fronte alle difficoltà e che si è messa sempre a disposizione della sua gente". 

VIDEO Elezioni regionali, Bianconi: "E' ora di ricostruire l'Umbria"

Elezioni regionali, la Lega schiera la sua squadra: ecco i candidati in lista

"Una persona super competente, che non si arrende mai, che conosce e ama l’Umbria - aggiunge ancora - Un uomo risoluto e tenace che seppur nelle difficoltà non ha mai perso la determinazione e il coraggio per consentire ai cittadini umbri di risorgere. La persona giusta per ricucire quel rapporto di fiducia tra istituzioni e cittadini che in Umbria, dopo lo scandalo sulla sanità, oramai sembra perso. L’Umbria può ripartire da Vincenzo, da quei luoghi che sono stati tremendamente segnati dalle tragedie del terremoto. Noi ci siamo e lo sosterremo con lealtà in campagna elettorale e poi in Giunta e consiglio regionale sui punti del programma. Quella che inizia oggi è una nuova sfida, una nuova avventura". 

Elezioni regionali, Fora: "Molti elementi incomprensibili in quanto accaduto nelle ultime ore, grazie a chi mi continua a sostenere"

"Vincenzo Bianconi è la persona giusta al posto giusto per ricucire quel rapporto di fiducia tra le istituzioni e i cittadini umbri, che è venuto meno dopo lo scandalo sulla sanità”  gli fa eco il deputato umbro Cinque Stelle, Filippo Gallinella, che aggiunge: “Bianconi è un imprenditore di rilievo nel settore della ricezione turistica di Norcia, tanto da vincere premi internazionali straordinari, e proprio da lui che vive nei luoghi segnati dalle tragedie del terremoto e che non ha mai chinato la testa di fronte alle difficoltà mettendosi sempre a disposizione della sua gente, può ripartire il rilancio di quelle zone martoriate e dell’Umbria intera, grazie alla sua passione e alle sue competenze. Il nostro obiettivo è fare gli interessi dei cittadini e sono convinto che quella che abbiamo fatto sia la proposta migliore possibile. Per questo continueremo a stare tra la gente insieme a Bianconi, ai nostri portavoce, ai nostri attivisti e a tutti gli umbri che decideranno di darci una mano per rimettere al centro il Cuore Verde d’Italia. Un ringraziamento va al sindaco di Assisi, Stefania Proietti, che con grande responsabilità ha consentito di arrivare a questa soluzione”  conclude Gallinella. 

Regionali, dopo i socialisti ora anche un pezzo di sinistra tifa per Bianconi: "Lista unitaria: muro contro la Lega" 

Elezioni regionali, Psi: "Bene Bianconi, resta perplessità sul metodo, ma adesso pensiamo al programma"

In un tweet il leader del Pd, Nicola Zingaretti, ringrazia Bianconi "per la sua scelta". "Una bella e forte candidatura - scrive ancora - Sarà il candidato dell'Umbria, una terra meravigliosa. L'Umbria che non si arrende e che combatte per il suo futuro". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“La candidatura di Vincenzo Bianconi è in grado di ridare all’Umbria speranza di nuove pagine di cambiamento - sottolinea il commissario dei dem umbri, Waler Verini - Lo voglio ringraziare per avere accolto l’invito che gli era stato rivolto e sono sicuro che intorno a lui si potrà creare una forte e ampia coalizione e una grande mobilitazione delle energie della società regionale. Quelle che vogliono ricostruire le zone terremotate e quelle impegnate per il futuro della regione. Voglio ringraziare anche Andrea Fora, che con il suo cammino coraggioso ha aperto la strada ad un progetto civico, sociale, politico cui il Pd ha aderito. Sono convinto che il patrimonio di idee, programmi e risorse umane messo in campo da Andrea Fora possa essere protagonista fondamentale di questa alleanza per l’Umbria, che può rappresentare un contributo per il cambiamento - oltre che di questa regione - anche del Paese. Ora faremo la nostra parte con le idee, le donne e gli uomini del Pd, per Vincenzo Bianconi presidente”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus | Lettera di risposta a Cucinelli: "Non per tutti volano felici le rondini: perchè non dà suggerimenti al Premier Conte?"

  • Coronavirus, parte dall'Umbria la sperimentazione del tracciamento dei telefonini di persone a rischio

  • Coronavirus, salgono a 14 le vittime: nella notte è deceduto in ospedale un 59enne

  • Coronavirus, purtroppo altre 3 persone decedute negli ospedali di Foligno, Pantalla e Terni. Sono 24 in Umbria

  • L'Umbria apre tutte le sue bocche di fuoco contro il virus: test rapidi, 2mila tamponi al giorno e 25mila controlli mirati

  • Coronavirus, bollettino medico regionale del 22 marzo: 522 contagiati, 16 le vittime accertate

Torna su
PerugiaToday è in caricamento