Elezioni a Corciano, Betti prova il bis: "Fatto passi da gigante su scuole e sociale. Ora ridurre l'Irpef"

Il 10 giugno si vota per le amministrative anche in Umbria: Corciano è una delle piazze principali. Dopo la video-intervista al candidato del centrodestra Testi, ora il sindaco uscente Betti

Cristian Betti

Il 10 giugno si vota per le amministrative anche in Umbria: Corciano è una delle piazze principali. Dopo la video-intervista al candidato del centrodestra testi, ora il sindaco uscente Betti.

******

Dopo cinque anni di Governo si può e si deve fare un bilancio, sindaco Cristian Betti quali sono gli obiettivi che sente di aver realizzato? Abbiamo mantenuto alta l’attenzione sui due pilastri che da decenni rendono Corciano un Comune fortemente attrattivo per la qualità e la quantità dei servizi: il Sociale e la Scuola. Sul Sociale, e stiamo parlando di minori non accompagnati, disabili, anziani, disoccupati, investiamo il 18% del nostro bilancio, ed abbiamo introdotto strumenti innovativi quali la dispensa solidale, il contratto sociale e lo sportello di avviamento al lavoro comunale. Sulla Scuola l’azione è stata poderosa, sia sull’edilizia scolastica che sui servizi. Ricordo l’efficentamento energetico della scuola media di Corciano, il miglioramento sismico della scuola di Mantignana, la riqualificazione de La Lucina a San Mariano, l’ampliamento della scuola del Girasole, il miglioramento sismico della scuola di Chiugiana che partirà questa estate e la vittoria del Bando Scuole Innovative che porterà alla realizzazione della nuova scuola del Girasole. Abbiamo potenziato poi il tempo integrato, sevizio che esiste solo nel nostro Comune, che sarà un faro anche nei prossimi anni. Abbiamo coperto l’80% del territorio con la fibra ottica, riqualificato il quartiere Il Rigo, realizzato la Palestra di Mantignana e il Centro Attività motorie a Chiugiana, riqualificato la frazione di Migiana, riqualificato Ellera 2000 e Piazza della Croce Rossa a Ellera, realizzato la nuova ricicleria di Ellera, la dorsale fognaria Monticelli – Solomeo – Castelvieto – Taverne. Approvato il Nuovo Piano di Protezione Civile e aperto il COC per la gestione emergenze. Solo per citare le questioni più rilevanti.

In cinque anni è stato costretto a congelare qualche programma a cui teneva particolarmente? Se sì perchè? Onestamente no, ho avuto la fortuna di poter portare a termine tutto quello che ci eravamo prefissati. Questo non deve far pensare che ci si possa sedere. Ci sono sempre sfide nuove. 

Corciano è una città che cresce: quale la sua proposta per San Mariano ed Ellera?
Sono le nostre aree urbane per eccellenza, quelle in cui si concentrano la gran parte dei servizi. E’ necessario fare in modo che queste due grandi realtà possano ‘dialogare’ piu’ facilmente, attraverso una maggiore porosità. Che tradotto significa realizzare collegamenti, come ad esempio la passerella ciclo-pedonale dei Tigli, che possano consentire di superare la barriera urbanistica della ferrovia. Oltre a questo è necessario un grande Piano di Qualificazione Urbana, che punti con forza al miglioramento strutturale del decoro e dell’arredo urbano. In più, in particolar modo al Girasole, occorre agire sull’idea di comunità, e quindi portare a compimento la struttura nota come ‘Teatro del Girasole’ per dotare il quartiere di un poderoso strumento di aggregazione. E realizzare la nuova scuola del Girasole, finanziata dal Ministero per 3,5 milioni, che completerà l’Agorà vera e propria del quartiere. Fare centro, fare città.

Con i tagli al bilancio è possibile abbassare o riformulare il fisco locale? L’efficentamento e la razionalizzazione della spesa pubblica che abbiamo portato avanti in questi anni, insieme al recupero dell’evasione, sono purtroppo serviti a coprire i tagli subiti dai governi centrali. Ora dobbiamo necessariamente a intervenire sull’Irpef riducendola per le classi di reddito più basse e partire con la tariffazione puntuale per quel che concerne i rifiuti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Perchè un giovane dovrebbe votare per te? Perché non mi accontento mai del presente. Guardo sempre al domani.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Umbria Jazz, colpo di scena: l'annuncio ufficiale, progetto per quattro concerti ad agosto

  • Piante antizanzare da coltivare sul balcone o in giardino

  • Ad Umbertide apre un nuovo supermercato: 450 mq e una linea di prodotti tutta made in Umbria

  • Covid-19, quattro positivi asintomatici da Brunello Cucinelli: "L'isolamento ha evitato la trasmissione del virus"

  • Coronavirus, bollettino regionale del 31 maggio 2020: zero contagi, 17 le persone ricoverate

  • Umbria, il pitbull morde una persona in fila alla tabaccheria: la padrona fa finta di niente e se ne va, denunciata

Torna su
PerugiaToday è in caricamento