Elezioni regionali, dal Pd un messaggio alla Proietti. Cardinali: "No ai sindaci candidati presidente"

Valeria Cardinali, direzione nazionale Pd, ribadisce la volontà di una alleanza con il M5S ma boccia l'ipotesi della Proietti come anti-Tesei

"Credo stia davvero scadendo il momento di stringere una intesa sul futuro dell'Umbria, che - attorno ad un progetto civico-sociale al quale come Pd abbiamo lavorato da mesi - possa vedere convergenze utili e necessarie anche con 5 Stelle". Valeria Cardinali, dirigente nazionale del partito e secondo i rumor una potenziale candidata per il consiglio regionale, ha invitato gli alleati futuri a firmare il patto ed iniziare la campagna elettorale per cercare di continuare a governare l'Umbria.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ma la Cardinale ribadisce che l'accordo deve comprendere il candidato presidente Fora dopo i no pesanti di altri esponenti della società civile. Tra le righe si evince un no alla ipotesi di candidatura di Stefania Proietti, esponente di Umbria dei Territori e sindaco di Assisi. "Non è un problema di persone, ma è evidente che i Sindaci che guidano le città non possono lasciare le stesse  senza guida anni prima della fine del mandato. Sarebbero scelte sbagliate e incomprensibili innanzitutto per i loro concittadini e anche perché, ne sono certa, in questa regione non mancano personalità sulle quali raggiungere una intesa innovativa".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Assembramenti e risse in centro e Fontivegge, ordinanza Romizi: chiusura anticipata locali e obbligo mascherine

  • Spettacolo in cielo, le Frecce Tricolori sorvolano Perugia: ecco l'orario

  • Coronavirus e movida violenta a Castel del Piano, in venti ubriachi al bar e scoppia la rissa: quattro arresti

  • Contrordine da Roma, dalle 13 siamo una regione a rischio basso, quindi virtuosa. Ora nel mirino: la Valle d'Aosta

  • Le Frecce Tricolori nei cieli di Perugia, domani il grande giorno per ammirare la pattuglia acrobatica

  • Centro storico, assembramenti notturni in piazza Danti e in piazza IV Novembre: è polemica

Torna su
PerugiaToday è in caricamento