Dopo il successo del Frecciarossa Perugia-Milano, scatta l'ipotesi dell'Altavelocità per essere collegati al Sud

Ricalcando la stessa formula vincente per Milano, il capogruppo di Fratelli d'Italia lancia la proposta in consiglio regionale

"Dopo il successo del Frecciarossa Perugia-Milano è necessario potenziare i collegamenti da Terni verso il Sud Italia mediante l'arretramento di un convoglio veloce da Roma": è la nuova proposta del consigliere regionale Marco Squarta (FdI) auspicando “un miglioramento collegamento dell'Umbria in direzione Lazio, Campania e Sicilia”.

“È una questione troppo importante – aggiunge il capogruppo di Fratelli d'Italia - per i collegamenti ferroviari dell'Umbria, che grazie al treno Frecciarossa ha già ottenuto un importantissimo risultato contro l'isolamento ferroviario con la tratta Perugia-Milano. Adesso è il momento di modificare i collegamenti veloci da Terni: attraverso l'arretramento di un treno veloce dalla Capitale a migliaia di umbri sarebbe consentito di raggiungere le regioni del Sud Italia in tempi assai più rapidi rispetto agli attuali".  Ottenuto questo risultato sarà indispensabile individuare soluzioni per migliorare i collegamenti tra il capoluogo di regione e Terni”.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Perugia usa la nostra Partner App gratuita !

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Inneggiano alla guerra santa sul web, individuati cinque presunti terroristi a Perugia

  • Cronaca

    Perde il controllo della moto e finisce contro un muro, Foligno dice addio a Giovanni

  • Cronaca

    Fa strage di animali protetti: via armi, munizioni e licenza di caccia

  • Cronaca

    Brucia 50mila euro del condominio con le slot machine, processata

I più letti della settimana

  • Tragedia lungo la strada a Perugia, Stefano muore a 43 anni: lascia tre figli

  • Tragico schianto con la moto, ospedale di Perugia in lutto per la morte di Stefano

  • Marsciano, schianto tra una moto e un'auto: centauro in codice rosso

  • Inchiesta sanità - Maxi sequestro di cellulari e profili social e spuntano cinque nuovi indagati: i nomi

  • Sanità, si allarga il numero degli indagati nella maxi inchiesta dell'Umbria

  • Rissa nel parcheggio del supermercato a Perugia, quattro finiscono in manette

Torna su
PerugiaToday è in caricamento