Costi politica, Guasticchi: "Attacchi alla provincia insopportabili"

Marco Vinicio Guasticchi, presidente della Giunta Provinciale di Perugia interviene sulla polemica nazionale sui costi della politica e sulla proposta di ridurre il numero delle province

Marco Vinicio Guasticchi

Il presidente della Provincia di Perugia, Marco Vinicio Guasticchi entra sulla recente polemica nazionale sui costi della politica che ha investito anche provincia e regione. Guasticchi è convinto che bisogna organizzare un consiglio provinciale per coordinare le risposte a fronte degli attacchi: "sono convinto che dobbiamo mettere in campo quanto prima un consiglio provinciale aperto sul ruolo e sulle modifiche da apportate alle province per rispondere agli attacchi immotivati e ingiusti rivolti anche alla nostra amministrazione che è un ente fondamentale per i cittadini e per i piccoli comuni".

Lo ha affermato il numero uno della Giunta, nel corso dell'ultimo consiglio provinciale dove ha anche richiesto la presenza dei deputati e senatori dell'Umbria al consiglio aperto: "è doveroso conoscere come la pensano i nostri rappresentanti alle due Camere dato che decidono loro, con un voto, il destino di un ente e dei suoi rappresentanti. Devono dire da che parte stanno e perchè. Sarà poi compito nostro dimostrare ancora una volta quello che facciamo tutti i giorni per la viabilità, la sicurezza, l'ambiente, la sismica, gli eventi culturali, il turismo e il supporto tecnico ai comuni a partire dal Prg".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, la Regione conferma un caso sospetto in Umbria, una persona in isolamento

  • Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere: sintomi, contagio, la malattia e la prevenzione

  • Bollettino medico Coronavirus: "Nessun contagio in Umbria ad oggi". Si decide su scuole ed eventi

  • Coronavirus, caso sospetto donna ricoverata in isolamento a Perugia: i risultati del primo test

  • Coronavirus, sospetto contagio in Umbria: donna in isolamento all'Ospedale di Perugia, i risultati tra 24 ore

  • Coronavirus, l'Asl di Lodi segnala la presenza di una donna a rischio in Altotevere: "Non ha sintomi, ed ha lasciato l'Umbria"

Torna su
PerugiaToday è in caricamento