Dopo la Giunta Tesei, è tempo del primo consiglio regionale: decise le date, Squarta blindato per la presidenza

Deciso l'inizio dei lavori a Palazzo Cesaroni. Primo atto: l'elezione del presidente dell'assemblea legislativa dell'Umbria

Questa mattina, dopo la decisione ufficiale della Governatrice Tesei, hanno accettato e firmato l'incarico di assessore con le relative deleghe Roberto Morroni, vice presidente, Michele Fioroni, Enrico Melasecche e Paola Agabiti Urbani. Il super-assessore Luca Coletto, veneto ed ex sottosegretario, a cui andranno sanità e welfare, invece firmerà nelle prossime ore quando si trasferirà definitivamente in Umbria. L'era Tesei è ufficialmente partita con foto di rito, primo assaggio di ufficio, un po' di burocrazia e tanti fedelissimi al seguito. La notizia di giornata è che è tutto pronto per far partire anche l'altro palazzo, Cesaroni, sede dell'assemblea legislativa dell'Umbria, dove i consiglieri regionali discuteranno i provvedimenti del Governo regionale, apportando modifiche e potranno presentare interrogazioni e proposte di legge autonome. Dunque fatto il Governo è prossimo ad essere messo in funzione anche il parlamento umbro.

A tutti i nuovi eletti, questa mattina, è arrivata la circolare per il primo consiglio regionale: prevista una doppia seduta per il 2 e 3 dicembre 2019. Due giorni per eleggere il presidente del consiglio regionale dell'Umbria. Il 2 dicembre dovrebbe arrivare una fumata nera visto che servono 2/3 dei voti mentre il 3 dicembre saranno sufficienti i numeri della maggioranza di centrodestra. La coalizione ha un accordo blindato per eleggere alla carica di presidente, Marco Squarta, il primo degli eletti di Fratelli d'Italia, già consigliere regionale, ed uno dei più votati in assoluto di tutto il consiglio regionale. L'esperienza, maturata nella passata legislatura, e gli accordi di coalizione nella ridivisione degli incarichi post-vittoria portano direttamente Squarta alla guida di Palazzo Cesaroni.

Ecco il suo profilo: Marco SQUARTA (eletto con 6.152 preferenze), 40 anni, avvocato e dipendente di una società di servizi. Nel 2006 ha fatto parte del Co.Re.Com. dell’Umbria. Consigliere regionale dal 2015 al 2019, capogruppo FdI all’Assemblea legislativa, ha presieduto il Comitato di valutazione e controllo sull’Amministrazione regionale. 

TUTTI GLI ELETTI 

LA GIUNTA TESEI: I NOMI E LE DELEGHE

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nessuno vuole più indossare la toga? Esame da avvocato, domande al minimo storico

  • Muore a 39 anni schiacciato dal trattore, inutili i soccorsi

  • "Mi ha ridotto così divertendosi": Caterina denunciando tutto è riemersa dall'abisso: massacrata ma viva

  • Umbria, colpito da infarto in banca: infermiere e vigile del fuoco fuori servizio gli salvano la vita

  • Cadavere in un canale, sul posto Carabinieri e Vigili del fuoco

  • Albero crolla e si abbatte su una casa e su un'auto

Torna su
PerugiaToday è in caricamento