Carceri Umbria, Marini ad Alfano: "Grave sovraffollamento"

La presidente dell'Umbria, Catiuscia Marini chiede al ministro della Giustizia, Angelino Alfano di intervenire sul grave sovraffollamento delle carceri umbre

La presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini, scrive una lettera indirizzata al Ministro della Giustizia, Angelino Alfano, nella quale si chiede un intervento governativo ''necessario ed urgente'' per contenere la situazione di sovraffollamento delle carceri presenti sul territorio umbro.

La Marini scrive che: "è particolarmente preoccupante la grave situazione del sovraffollamento e le conseguenti difficoltà gestionali ed organizzative in cui versano i quattro istituti di pena dell'Umbria". Accompagnato alla lettera per il Guardasigilli, un comunicato della Regione ricorda che ad oggi in Umbria ci sono oltre 1.700 detenuti, a fronte di una capacità di accoglienza di 700.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni Umbria, proclamati gli eletti in consiglio regionale: tutti i nuovi consiglieri, le biografie

  • Beccato con la patente falsa, chiama la moglie e l'amico, ma anche loro hanno il documento contraffatto: denunciati in tre

  • L'Umbria in tv, Linea Verde alla scoperta delle nostre meraviglie: quando vedere la puntata

  • Investito mentre cammina in strada, grave 19enne: è in prognosi riservata

  • Spray urticante nei corridoi del Pieralli, nove ragazzi in ospedale per lesioni

  • Volley, il centrale della Sir Safety operato all'ospedale di Perugia: il bollettino medico

Torna su
PerugiaToday è in caricamento