Carcere Maiano, in arrivo aiuti: grazie all'appello di Benedetti

Dopo l'invito del Sindaco di Spoleto Benendetti alle aziende, arriva la consegna dei primi materiali e prodotti alla Casa Circondariale spoletina

Le carceri umbre ( foto archivio )

Era stato proprio il Sindaco di Spoleto, Daniele Benedetti a lanciare l'appello rivolgendosi ad alcune aziende spoletine, all'indomani della visita alla Casa Circondariale di Maiano: "Mi appello alla vostra sensibilità per far fronte ad una richiesta di sostegno pervenutami dalla Direzione della Casa di Reclusione di Maiano".

Per il primo cittadino, l'emergenza carceraria è una realtà insostenibile che costringe a: "Dover fare i conti con la carenza, quando non l’assenza, di prodotti di prima necessità per la pulizia e l’igiene degli ambienti e degli stessi reclusi". Basti pensare che nella sturttura penitenziaria la situazione di difficoltà e di urgenza, si denota a paritre dalla carenza di carta igienica.

La notizia della prima consegna di prodotti al Carcere di Maiano da parte della Star Lux s.r.l. è stata accolta con grande soddisfazione dall'amministrazione comunale: "Ero certo che l'invito sarebbe stato raccolto perché, specie di fronte a situazioni di difficoltà, siamo una città capace di muoversi e di intervenire con grande spirito di solidarietà. Sento il dovere di ringraziare il responsabile della ditta Tonino Gobbi, perché credo che l'aiuto concreto che ha generosamente offerto sia un'ulteriore testimonianza di affetto e di vicinanza da parte della città agli agenti e ai detenuti del nostro carcere"; ha affermato Benedetti.

Una nota resa ancor più positiva dalla lettera che il titolare della suddetta azienda ha voluto inviare al Sindaco spoletino e all'assessore alle Politiche Sociali Paolo Proietti per comunicare l'avvenuta donazione. “Le esprimo tutta la mia gratitudine per la nota da Lei inviatami e per la possibilità di contribuire al sostegno di persone svantaggiate e bisognose di aiuto. Esprimo inoltre il mio apprezzamento per la sua iniziativa che, coinvolgendo agenti economici privati del tessuto industriale cittadino, crea una opportunità di sviluppo soprattutto del sostegno sociale"; recita la lettera della Star Lux.
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Inchiesta sanità, i pm chiedono i domiciliari per Barberini e l'associazione a delinquere per nove persone

  • Attualità

    Cura Onnis per l'ospedale di Perugia: "Nuovi medici di alto profilo, controlli anticorruzione e più integrazione con l'Università"

  • Attualità

    Umbria, il viaggio in treno e le notti in un albergo di Roma: la “fuga” di Silvana

  • Cronaca

    Il blitz: 136 chili di marijuana e 10mila euro in contanti, umbro di 45 anni arrestato

I più letti della settimana

  • L'azienda fa il record di fatturato, il presidente regala ai dipendenti una crociera

  • Maltempo, carreggiata inondata: la strada tra Pila e Badiola diventa un torrente, auto bloccate

  • Prima il sì alla sposa, poi il grande gesto: medico di Perugia salva un 60enne

  • Bollette "salate" dell'acqua, Umbra Acque spiega tutto: "Basta equivoci: ecco cosa sta accadendo"

  • No alle dimissioni della Marini, malore per la Presidente: corsa all'ospedale di Pantalla

  • Tragedia in via Imbriani, 45enne muore dopo un volo dal balcone

Torna su
PerugiaToday è in caricamento