Cannara, al via la rivoluzione della raccolta differenziata: tutte le novità. "Obiettivo: 70%"

Le novità sono state illustrate dall’assessore all’ambiente Luna Stoppini nel corso di due riunioni pubbliche

Dal 15 luglio parte il servizio porta a porta a Cannara. Il Comune sarà tra i primi Comuni dell’Umbria ad attuare una trasformazione nel servizio di raccolta differenziata di rifiuti propedeutico alla futura attuazione della TARI puntuale sui rifiuti, con l’obiettivo di arrivare alla percentuale del 72,3% imposto dalla Regione Umbria.

Le novità riguarderanno: l’introduzione della raccolta domiciliare dei rifiuti organici e del barattolame, l’attivazione della raccolta differenziata domiciliare nella frazione di Collemancio e l’assegnazione dei contenitori ai relativi intestatari TARI mediante l’installazione di microchip.

In questi giorni verranno rimossi i cassonetti a bordo strada e il Gestore Gest - SIA provvederà a consegnare, casa per casa, i contenitori domiciliari dedicati ai rifiuti organici ed i sacchi dedicati alla raccolta del barattolame. Questa consegna verrà effettuata da personale autorizzato e opportunamente formato, le cui generalità verranno comunicate alle forze dell’ordine locali e potranno essere riscontrate dai cittadini sul sito internet www.siaambiente.it e sul sito del Comune di Cannara. Durante la consegna dei materiali gli operatori provvederanno a fornire tutte le informazioni necessarie ed a compilare il contratto di comodato d’uso gratuito dei contenitori, che andrà firmato dall’intestatario dell’utenza TARI.

Le novità sono state illustrate dall’assessore all’ambiente Luna Stoppini nel corso di due riunioni pubbliche che hanno visto grande partecipazione dei cittadini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nessuno vuole più indossare la toga? Esame da avvocato, domande al minimo storico

  • Muore a 39 anni schiacciato dal trattore, inutili i soccorsi

  • Umbria, colpito da infarto in banca: infermiere e vigile del fuoco fuori servizio gli salvano la vita

  • Cadavere in un canale, sul posto Carabinieri e Vigili del fuoco

  • Albero crolla e si abbatte su una casa e su un'auto

  • Travolto e ucciso da un'auto in superstrada: Fabrizio muore a 45 anni

Torna su
PerugiaToday è in caricamento