Nomine & Poltrone, eletto il nuovo presidente dell'Autorità unica per rifiuti e acqua in Umbria

“E’ una grandissima soddisfazione, ringrazio i Sindaci dell’Umbria per la fiducia dimostrata nei miei confronti e per avere deciso di affidarmi un incarico di grande responsabilità”. Questo il primo commento del Sindaco di Corciano, Cristian Betti,  all’elezione come Presidente dell’Auri, la nuova Autorità unica regionale che dovrà occuparsi di acqua e rifiuti. 

A far parte dell’organismo, con Cristian Betti, i sindaci di Perugia e Terni, Andrea Romizi e Leopoldo Di Girolamo, ed ancora Giuseppe Germani (sindaco di Orvieto), Fabrizio Cardarelli (Spoleto), Nando Mismetti (Foligno), Luciano Bacchetta (Città di Castello), Giorgio Cocco (Porano) e Stefano Ansideri (Bastia Umbra).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“E’ un incarico – aggiunge Betti - che accetto come tutte le altre sfide nelle quali cerco di misurarmi quotidianamente, con passione ed energia. Cercherò – aggiunge – di essere efficace, consapevole che i risultati dovranno arrivare soltanto attraverso un lavoro certosino, di confronto e condivisione”. L’intento o, almeno l’impegno, sottolinea ancora il Sindaco di Corciano è quello di cercare di “trasformare situazioni problematiche, che ovviamente ci sono e lo sappiamo, in straordinarie opportunità. Abbiamo tanto terreno e tanta credibilità da recuperare e per farlo è necessario approfondire, studiare, conoscere e scegliere. Cercherò di agire all’insegna della razionalizzazione e trasparenza assoluta, affinché si possa agevolare il passaggio da un sistema complesso ad un sistema lineare ed efficace”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Aste giudiziarie, l'occasione per "rifarsi" l'auto: dall'audi Q2 praticamente nuova alla Mercedes a 50 euro

  • Covid19, parte l'indagine sierologica a Perugia: Istat seleziona cittadini, occhio al numero telefonico

  • Perugia, incendio alla Biondi recuperi: vigili del fuoco in azione, nube nera in cielo

  • Coronavirus, la Usl Umbria 2: "Quattro nuovi casi di positività", tamponi ai familiari

  • Scontro tra auto a Umbertide: morte due persone, un'altra è rimasta ferita

  • Si schianta con la moto in superstrada e il mezzo prende fuoco, ferito motociclista

Torna su
PerugiaToday è in caricamento