Elezioni regionali, Andrea Fora si dimette da presidente dell'Alleanza delle cooperative dell'Umbria

A ufficializzare l'addio è il vicepresidente Ricci: "Pronti a confrontarci con tutti per il futuro della Regione"

Avanti, ancora avanti verso la candidatura a presidente della Regione Umbria. Andrea Fora - il nome in pole per il centrosinistra per Palazzo Donini -  si dimette da presidente dell'Alleanza delle cooperative italiane dell'Umbria. Una ulteriore conferma dell'ingresso nell'agone elettorale. Nei primi giorni di agosto, dopo settimane di sussurri e indiscrezioni, Fora era uscito ufficialmente allo scoperto, lanciando il suo "big bang" (brividi in una certa parte del Pd) e la sua "battaglia di civiltà e di progresso per l'Umbria". Di fatto forzando la mano al Partito Democratico, aggrovigliato in mal di pancia e lotte tra i '104 e il commissario Verini per il timone del partito. E adesso l'addio alla presidenza dell'Aci. Bengala su bengala, nell'azzurro mare di agosto.

A renderlo ufficiale è il vicepresidente, Dino Ricci, che con una nota spiega: "In qualità di vicepresidente Alleanza Cooperative Italiane Umbria comunico di aver ricevuto le dimissioni di Andrea Fora da Presidente". E anche: "A nome dell’Ufficio Presidenza lo ringraziamo per il lavoro svolto in questi anni e per la sensibilità dimostrata a salvaguardia dell'identità e dell'autonomia politica delle Associazioni di rappresentanza e delle cooperative ad esse associate".

Ma il presidente di Legacoop Umbria dice di più. Questo, per la precisione: "Con l'occasione ribadiamo la nostra autonomia con i nostri valori, i nostri principi non negoziabili con i quali siamo disponibili al confronto, anche in vista delle prossime elezioni regionali, con tutte le forze politiche e i movimenti civici che si stanno impegnando per rilanciare il futuro della nostra regione". Una dichiarazione di equidistanza dalla corsa a Palazzo Donini del 27 ottobre?

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cresima e comunione insieme, l'arcivescovo cambia tutto: niente padrini e madrine per tre anni

  • Boato nella notte, salta in aria la vetrina del negozio di Acqua&Sapone di Madonna Alta

  • Pizza a lievitazione naturale, ecco le migliori pizzerie di Perugia

  • Carrefour sbarca in Umbria: ecco quanti saranno i punti vendita

  • Bambina di 12 anni all'ospedale per mal di pancia, ma è incinta

  • Marsciano, spara alla sorella e al fidanzato con un fucile: arrestato imprenditore

Torna su
PerugiaToday è in caricamento