Al Frontone torna il Gay Pride Village dell'Umbria; i diritti, il programma e la lotta all'omofobia

Torna a Perugia, l’ultimo weekend di giugno, il Perugia Pride Village, festival dei diritti organizzato da Omphalos, la cui quinta edizione si terrà nell’ormai tradizionale spazio dei Giardini del Frontone. L’evento è inserito nel circuito nazionale “Onda Pride” che quest’anno vedrà la partecipazione di oltre 20 città in tutta Italia dove si terranno manifestazioni ed eventi legati alla giornata dell’orgoglio LGBTI (lesbico, gay, bisessuale, trans* e intersex).

A Perugia, il Pride Village nasce come spazio per dare voce a tutti coloro che reputano la questione LGBTI non una questione di minoranza, ma uno dei presupposti necessari, perché la nostra società si avvii verso un percorso di piena uguaglianza dei diritti dei cittadini, con le loro differenti necessità, con le loro peculiarità e la loro unicità. Il tema di questa quinta edizione sarà la laicità, con il motto: “Si scrive laico, si legge libero” e offrirà alla cittadinanza uno spazio inclusivo dove socializzare, informarsi, divertirsi e riflettere su tematiche di attualità come la non discriminazione, l’uguaglianza e il tema trasversale della laicità.

Anche quest’anno saranno tante le associazioni e le realtà regionali presenti negli spazi dei Giardini del Frontone e si prevede un programma ricco di eventi, dibattiti, cultura e divertimento. Si partirà venerdì 23 con la notte arcobaleno, che coinvolgerà tutto il quartiere di Corso Cavour e Borgo XX Giugno. Le porte del Frontone si apriranno invece sabato 24 con una serie di attività, dibattiti e musica per poi lasciare spazio alla proiezione gratuita del film “Moonlight”. La domenica sarà invece dedicata alle famiglie arcobaleno, con spazi e giochi per bambini e dibattiti per i più grandi, per poi chiudere con l’ormai amatissimo spettacolo/concorso di cabaret Miss Drag Queen Umbria 2017. Tanti anche gli ospiti d’eccezione che animeranno i dibattiti e gli altri eventi in programma.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, due tamponi positivi in Umbria. La Regione: "Casi d'importazione, non rinconducibili a focolai locali"

  • Bollettino medico Coronavirus: "Nessun contagio in Umbria ad oggi". Si decide su scuole ed eventi

  • Coronavirus, caso sospetto donna ricoverata in isolamento a Perugia: i risultati del primo test

  • Coronavirus, sospetto contagio in Umbria: donna in isolamento all'Ospedale di Perugia, i risultati tra 24 ore

  • Coronavirus, l'Asl di Lodi segnala la presenza di una donna a rischio in Altotevere: "Non ha sintomi, ed ha lasciato l'Umbria"

  • Coronavirus, c'è chi vuole chiudere le scuole e le università. Conte blocca tutto: "Decidiamo noi a breve"

Torna su
PerugiaToday è in caricamento