Nomine & Poltrone - La Regione Umbria ha deciso: Maria Trani nuovo direttore generale dell'Adisu

La giunta Marini ha nominato Maria Trani, già Commissario straordinario, direttore generale dell'Adisu

La Regione Umbria ha deciso chi guiderà l'agenzia regionale per i diritto allo studio. La giunta Marini ha nominato Maria Trani, già Commissario straordinario, direttore generale dell'Adisu. Il direttore rimarrà in carica  per un periodo di cinque anni, rinnovabile una sola volta.

Ecco il perché è stata scelta lei, tra le candidature arrivate: “La dottoressa Trani – ha commentato l’assessore regionale  all’istruzione  Antonio  Bartolini - è in possesso delle qualifiche richieste per ricoprire l’incarico ed ha già dimostrato, anche in veste di Commissario straordinario di Adisu,  di possedere professionalità adeguate e competenze idonee al ruolo che è chiamata a svolgere. Al Direttore generale  – ha ricordato Bartolini – spetterà tra l’altro  di perseguire gli obiettivi individuati dalla Giunta regionale sulla base dei piani e dei programmi relativi alla piena applicazione del diritto allo studio universitario e di verificare i risultati nell’ambito della efficienza ed efficacia dei servizi offerti agli studenti”.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Economia

    Polveriera Umbria, la crisi è infinita. Imprenditori e artigiani all'unisono: "A rischio un'altra fetta del sistema produttivo umbro"

  • Cronaca

    Rogo di Umbertide, chiesto il giudizio immediato per omicidio per l'uomo che appiccò l'incendio

  • Cronaca

    Emanuele Cecconi, si spegne la speranza: il figlio conferma, è morto

  • Attualità

    Alta Velocità verso Sud: collegamento Perugia-Reggio Calabria, il Comune dice sì

I più letti della settimana

  • Ospedale di Perugia, donna incinta salvata dai medici: operata alla testa per un aneurisma

  • Perugia, scompare nel nulla a 18 anni: l'appello sui social

  • Perugia in lutto, è morto il Maestro Mauro Chiocci

  • Il Comune di Perugia assume, ottanta nuovi ingressi in tre anni: tutte le figure richieste

  • Non possono aprire il salone dei sogni e perdono 60mila euro di investimenti: "Esposto alla Procura"

  • Ponte Felcino, si getta nel Tevere: quarantenne strappata alla morte da vigili del fuoco e 118

Torna su
PerugiaToday è in caricamento