Rapina, le puntano una pistola alla tempia: "Dacci i soldi o ti uccidiamo"

I malviventi hanno agito all'alba, sapendo molto probabilmente gli orari di apertura del locale. Sull'accaduto stanno adesso indagando i carabinieri

E’ in un forte stato di choc la donna rimasta vittima di una rapina avvenuta questa mattina, 18 febbraio, intorno alle 5.30. I malviventi hanno agito all’alba, sapendo molto probabilmente gli orari di apertura del locale. Prima hanno sorpreso alle spalle la donna e poi le hanno puntato alla tempia la pistola, minacciandola di morte. 

I malviventi, dal forte accento straniero, come ha riferito la vittima, l’hanno infine spintonata intimandola a consegnare tutti i soldi presenti nel locale. La rapina è stata effettuata ai danni della titolare del bar-sala giochi sulla Tiberina a Pantalla che adesso si trova ricoverata in ospedale. Sul posto i carabinieri di Todi che hanno avviato le prime indagini. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Senato assume personale, il concorso: primo stipendio da 1.726 euro al mese

  • Umbria, tragico schianto in moto: Francesco muore nell'incidente

  • Quando Cicciolina girava per il centro di Perugia mostrando le sue grazie ai passanti

  • Family Day Perugia, il cattolico Fora non firma il manifesto e accusa: "Chi sta con Salvini non può dirsi cristiano"

  • Tragedia nel bosco, muore cacciatore: inutili i soccorsi

  • Paura sul raccordo Perugia-Bettolle, anziano a piedi nella galleria tra San Faustino e Madonna Alta

Torna su
PerugiaToday è in caricamento