Modulistica DIA: quando e come presentare la domanda per chi risiede nel Comune di Perugia

Quando si iniziano i lavori edili di costruzione o ristrutturazione di immbobili privati bisogna presentare alcuni documenti

La sigla DIA sta per dichiarazione di inizio attività in ambito di edilizia privata. Si tratta di un documento da presentare quando si stanno per effettuare lavori di manutenzione straordinaria in un immobile (tramezzature interne, fusione di unità immobiliari, sostituzione di impianti elettrici, idrici e fognanti, impianti autonomi di riscaldamento, frazionamento di unità immobiliari che non comporti il cambio di destinazione d’uso, ecc.). I lavori portranno essere iniziati una volta decorso il termine di 30 giorni dalla presentazione dell'istanza alla quale vanno allegati alcuni documenti

Invece che la Dia, per ragioni di semplificazione amministrativa, si può presentare direttamente la SCIA, ossia la segnalazione certificata di inizio attività, con la quale si possono iniziare i lavori csenza attendere la scadenza di alcun termine. In entrambe i casi vanno allegate alle istanze le attestazioni di tecnici abilitati e gli elaborati progettuali necessari per consentire le verifiche di competenza da parte dell'Amministrazione.

Come richiedere la Dia a Perugia

Dal 2018 la Regione Umbria, applicando un decreto legge del Governo, ha optato per una semplificazione delle procedure in materia di edilizia, rendendo disponibile una procedura unificata che si chiama Cila.

La domanda da compilare è scaricabile sul sito della Regione Umbria.

Documenti da allegare

Alla domanda vanno allegati i seguenti documenti:

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
  • Indicazione dell’impresa a cui sono stati affidati i lavori;
  • Dichiarazione dell’impresa per lo smaltimento dei materiali inerti;
  • Elaborati grafici;
  • Titolo di proprietà;
  • Fotografie;
  • Atto di Asseveramento;
  • DURC (documento unico regolarità contributiva).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso pubblico, 2133 assunzioni a tempo pieno e indeterminato: il bando

  • Coronavirus, la Usl Umbria 2: "Quattro nuovi casi di positività", tamponi ai familiari

  • Umbria, tragedia a Terni: trovati morti a 15 e 16 anni, indagini in corso

  • Umbria, adolescenti trovati morti: uomo in carcere. Il cocktail micidiale di sciroppo e psicofarmaci

  • Temptation Island, la coppia perugina è già sul punto di scoppiare. Alessandro furioso, Sofia si rilassa tra carezze e balli bollenti

  • Non rispetta le norme anti Covid-19, multato parrucchiere e negozio chiuso

Torna su
PerugiaToday è in caricamento