Cosa fare nel week end a Perugia, feste in disco, mostre e spettacoli: gli eventi da non perdere

Come ogni settimana, torna la rubrica di Perugia Today sugli eventi più interessanti che ci sono a Perugia e nella provincia. Suddivisi in categorie, per ogni gusto

Immagine d'archivio

Come ogni settimana, torna la rubrica di Perugia Today sugli eventi più interessanti che ci sono a Perugia e nella provincia. Suddivisi in categorie, puoi cercare quello che fa al caso tuo. Buon week end

DISCOTECHE: Giovedì 8 Marzo, la serata Suavecito, al Cantiere sarà una notte in cui verrà prima di tutto il divertimento delle protagoniste: le donne. La serata prevede una cena spettacolo con sole donne, al prezzo di 15 euro, su prenotazione.

Sabato 10 marzo, al Vanilla, una notte evento dedicata a tutto il pubblico femminile. Ospite della serata Andrea Damante classe 1990, uno dei Dj e influencer più seguito e apprezzato dal pubblico femminile in Italia. 

Reverse presenta Boes, venerdì 9 marzo: i Bòes sono maschere tipiche del carnevale di Ottana e tra le più conosciute in tutta la Sardegna. Rappresentano la lotta tra l'istinto animalesco e la ragione umana. Pur avendo fattezze quasi demoniache in tutte è raffigurato il fiore della vita, simbolo di speranza e buon auspicio. Bisogna festeggiare perché finalmente il momento di scacciare l’inverno e le maschere antropomorfe hanno anche questo significato: inaugurare la nuova primavera e propiziare la semina e il raccolto.

All'Urban invece, il programma è questo: venerdì 9 marzo torna Friday I'm in love con il live di Paletti.  Nasce professionalmente nel 2000 a Londra, dove ha la possibilità di collaborare con registi, attori e compositori di fama internazionale come Riddley Scott, Paolo Sorrentino, Gary Oldman e Goran Bregovich. Sabato 10 marzo 1 HOUR ritorna all' Urban dopo due anni di tour in tutta Italia. 1 HOUR, ogni ora una festa diversa: quattro dj set, quattro generi musicali che si alterneranno dopo un'ora di performance. Domenica 11 marzo torna Ralf con il suo Bellaciao!

Sabato 10 marzo, all'Afterlife di Perugia, arriva l'ultimo ballo di sempre: in consolle il fondatore di Twist and Shout, Alessio Granata, vi allieterà con le colonne sonore di un’epoca dove la gente aveva voglia di ballare ritmi autentici sino all’esaurimento. Dopo 4 anni cala il sipario su un’esperienza straordinaria all'Afterlife, dove si è visto ballare migliaia di persone grazie alla musica che ha cambiato il mondo.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni regionali Umbria, il sondaggio: scegli e vota il tuo Presidente e il partito o lista o movimento

  • Nuovo concorso pubblico: 616 posti a tempo indeterminato, basta la licenza media

  • Elezioni regionali, nuovo sondaggio sull'Umbria: Tesei avanti su Bianconi, la forbice e il numero degli indecisi

  • Università di Perugia, premio alla miglior tesi di laurea: ecco la vincitrice

  • La Cena degli Sconosciuti arriva a Perugia: come funziona

  • Cancella la striscia continua con pennello e vernice: "Ero stanco di fare il giro lungo per rientrare a casa"

Torna su
PerugiaToday è in caricamento