Marsciano, il dramma della violenza sulle donne “raccontata” a teatro da Serena Dandini

Il Teatro della Concordia di Marsciano farà da cornice, venerdì 20 marzo, allo spettacolo “Ferite a morte” della scrittrice Serena Dandini. Sul palco, Lella Costa insieme a Giorgia Cardaci, Orsetta de Rossi, ed Emanuela Grimalda.

Lo spettacolo, che si inserisce negli appuntamenti de “Il marzo delle donne”, racconta il dramma delle violenze e del femminicidio.

Serena Dandini ha attinto infatti dalla cronaca e dalle indagini giornalistiche per dare voce alle donne che hanno perso la vita per mano di un marito, un compagno, un amante o un “ex”. La scrittrice ha scritto in chiave teatrale una breve storia per ciascuna di loro, per sensibilizzare, attraverso il linguaggio della drammaturgia, le istituzioni italiane e l’opinione pubblica circa un fenomeno dai dati ancora incerti, ma che comporta in Italia una vittima ogni due, tre giorni.

Sul palco, a interpretare le vittime, quattro protagoniste della scena italiana, Lella Costa, Giorgia Cardaci, Orsetta de Rossi, Rita Pelusio, danno vita a uno spettacolo teatrale drammatico, ma giocato su un linguaggio leggero, con i toni ironici e grotteschi propri della scrittura di Serena Dandini.

È possibile acquistare i biglietti on-line sul sito del Teatro Stabile dell’Umbria www.teatrostabile.umbria.it.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Arriva al Morlacchi la "Tosca", è il progetto Grande Lirica Perugia

    • dal 9 febbraio al 15 gennaio 2020
    • Teatro Morlacchi
  • Vent'anni di Teatro Lyrick e una nuova stagione ricchissima

    • dal 20 ottobre 2019 al 23 maggio 2020
    • Teatro Lyrick
  • Jazz Club Perugia, comincia la lunga (e ghiotta) stagione del jazz

    • dal 8 novembre 2019 al 30 aprile 2020
    • Sina Brufani e Teatro Morlacchi
  • Quasar Village, dove il "Magico mondo di Babbo Natale" diventa realtà: ecco come visitarlo

    • dal 16 novembre 2019 al 26 gennaio 2020
    • Centro Commerciale Quasar Village
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    PerugiaToday è in caricamento