A Panicale la storia di Agostino con Rolando Ravello e musiche di Mannarino

Al “Caporali” di Panicale approda l’eclettico Rolando Ravello, nella sua interpretazione di “Agostino tutti contro tutti”.

In programma venerdì 20 febbraio , alle ore 21, il piccolo teatro di Panicale ospiterà il lavoro scritto da Massimiliano Bruno, per la regia di Lorenzo Gioielli e le musiche di Alessandro Mandarino.

Ispirandosi ad un fatto realmente accaduto, Bruno e Ravello mettono in scena l’amara storia dell’operaio Agostino e la trasformano in una paradossale metafora. Un giorno Agostino esce di casa – un appartamento faticosamente affittato nella periferia di Roma – per celebrare insieme alla famiglia la prima comunione del figlio, ma al suo rientro trova la casa occupata da altri. A nulla valgono le sue rimostranze presso le autorità, perché non ha alcun titolo per dimostrare che l’appartamento è suo: l’appartamento è di chi se lo prende! Agostino decide così di riprendersi la casa e inizia una personale battaglia in cui la sua onestà si scontra continuamente con l’Italia del ventunesimo secolo, un paese in cui la buona fede viene spesso dileggiata se non umiliata.

A fare da contrappunto alle parole di Ravello, che interpreta tutti i personaggi della commedia, le canzoni e la musica di Alessandro Mannarino, composte appositamente per lo spettacolo.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Arriva al Morlacchi la "Tosca", è il progetto Grande Lirica Perugia

    • dal 9 febbraio al 21 gennaio 2020
    • Teatro Morlacchi
  • Vent'anni di Teatro Lyrick e una nuova stagione ricchissima

    • dal 20 ottobre 2019 al 23 maggio 2020
    • Teatro Lyrick
  • Jazz Club Perugia, comincia la lunga (e ghiotta) stagione del jazz

    • dal 8 novembre 2019 al 30 aprile 2020
    • Sina Brufani e Teatro Morlacchi
  • Quasar Village, dove il "Magico mondo di Babbo Natale" diventa realtà: ecco come visitarlo

    • dal 16 novembre 2019 al 26 gennaio 2020
    • Centro Commerciale Quasar Village
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    PerugiaToday è in caricamento