Spello, tornano le Infiorate del Corpus Domini

Tutto pronto per la notte più lunga dell’anno per Spello e suoi abitanti:  la notte delle Infiorate del Corpus Domini. Disegni orginizalissmi realizzati con i petlai dei fiori più belli, i cui bozzetti sono ancora top secret ma quasi tutti pronti; sta per iniziare ora la fase della capatura per separare i petali con cui realizzare i quadri e i tappeti lungo tutte le principali piazze e strade del borgo. L’evento si svolgerà a Spello il 22 e il 23 giugno.

L’edizione 2019 vedrà la città di Spello partecipare per la prima volta al concorso delle “Communities in Bloom”. La città è stata selezionata, infatti, tra la rete associativa dei Comuni Fioriti per partecipare a questa prestigiosa competizione internazionale quale esempio italiano che sa mescolare qualità ambientale e attenzione al decoro urbano. L’evento con cui la città di Spello ha scelto di partecipare alla speciale rassegna in rappresentanza dell'Italia è la tradizionale festa della capatura dei fiori denominata ‘M’Ama non m’ama’ che si svolgerà venerdì 14 giugno in piazza della Repubblica. 

Una speciale menzione va anche ai giovanissimi che mostrano impegno e interesse crescenti verso le Infiorate di Spello. Sono circa 500, compresi i baby-infioratori dell’Accademia dei boccioli (Scuola dell’infanzia) e gli Studenti in fiore (Scuola secondaria di primo grado) dell’Istituto Omnicomprensivo G. Ferraris di Spello, che venerdì 14 giugno riceveranno la simbolica investitura a infioratori nel corso della quale riceveranno la Maglia d’Autore 2019 realizzata da Fabio Taticchi sul tema ‘Mettici il cuore’. 

Prossimo grande appuntamento rappresentato dal nuovo Museo delle Infiorate che diventerà un museo interattivo per permettere ai visitatori di vivere la magia della notte del Corpus Domini e delle Infiorate durante tutto l’arco dell’anno

Tra le novità dell’edizione 2019 c’è anche la Notte Romantica, iniziativa dei Borghi più Belli d’Italia per celebrare il solstizio d’estate insieme agli innamorati. Così a Spello, sabato 22 giugno l'entusiasmante Notte dei fiori moltiplica le emozionie e si arricchisce di percorsi ed itinerari pensati per le coppie e gli innamorati di ogni età: una passeggiata al tramonto tra fiori ed erbe che partirà da Collepino per proseguire con un romantico aperitivo in musica e la preparazione della tradizionale Acqua di San Giovanni.  La serata si concluderà in piazza della Repubblica con un concerto e selfie romantici a mezzanotte. Alle iniziative si può partecipare in modo libero, l'apericena (unico evento a pagamento) richiede la prenotazione (Tel. 3388562449 messaggio o WhatsApp).

Ma non finisce qui. Anche quest’anno i turisti adulti e bambini potranno cimentarsi nell’arte dell’infiorare con due infiorate a loro dedicate e far da cornice al lavoro degli infioratori, torneranno la taverna degli infiorato riche offrirà menù a base di fiori, mostre di vario genere (dai bonsai, al florovivaismo passando per le opere d’arte realizzate dagli insigniti delle onorificenze della Repubblica italiana) e appuntamenti musicali. Saranno possibili anche visite guidate notturne ai siti artistici di Spello (compresa la villa dei mosaici).

Le Infiorate di Spello 2019 sono state realizzate con il sostegno di: Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia, Fondazione Cassa di Risparmio di Foligno,  BCC Spello e Bettona, CCIAA di Perugia,  Gal Valle Umbra e Sibillini e inoltre Aeroporto internazione dell’Umbria San Francesco d’Assisi, Ati3, Vus Com e gli sponsor ufficiali dell’evento (Diva International, Superconti, Acqua di Spello, Enoteca di Properzio, Pieroni Ecologia, Birrificio Dieci Nove, Lechler, Narcisi Auto).   www.infioratespello.it

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Religione, potrebbe interessarti

  • Santuario della Madonna del Soccorso, è festa grande per i suoi primi 300 anni

    • Gratis
    • dal 15 al 22 settembre 2019
    • Santuario della Madonna del Soccorsi

I più visti

  • I Primi d'Italia, a settembre torna a Foligno la manifestazione che piace a tutti

    • dal 26 settembre al 29 giugno 2019
    • centro storico
  • Vittorio Sgarbi a Gualdo Tadino per "La stanza segreta", capolavori di arte contemporanea

    • dal 10 maggio al 27 ottobre 2019
    • Chiesa Monumentale di San Francesco
  • "Congiura al Castello" del Cavalieri di Malta a Magione, presentazione il 4 Luglio a Perugia

    • dal 16 giugno 2020 al 26 giugno 2019
    • Castello del Cavalieri di Malta
  • A Panicale arriva la mostra di Stefano Chiacchella nella suggestiva chiesa di san Sebastiano

    • Gratis
    • dal 5 al 30 settembre 2019
    • chiesa di San Sebastiano
Torna su
PerugiaToday è in caricamento