Lo Show dei Motori ruggisce già, Ducati e Lamborghini pronte a dare spettacolo

Dal 25 al 27 maggio a Umbriafiere di Bastia Umbra, anche la Casa madre Lamborghini sarà presente all’evento-spettacolo ideato da Emily Granieri, dedicato alle due e quattro ruote

Dopo il successo dell’edizione di Arezzo, che ha fatto registrare 20mila presenze, Lo show dei motori si appresta a tornare nella sua tradizionale sede annunciando già da ora un’importante novità. Dal 25 al 27 maggio, infatti, all’Umbriafiere di Bastia Umbra, anche la Casa madre Lamborghini sarà presente all’evento-spettacolo ideato da Emily Granieri, dedicato alle due e quattro ruote. La prestigiosa azienda automobilistica italiana avrà un intero stand a disposizione, nel padiglione 8 del centro fieristico umbro, nel quale sarà esposto anche un esemplare della tecnologica auto sportiva di lusso Lamborghini Huracán.

Non solo. Anche Casa madre Ducati, che ha già debuttato con Lo show dei motori nella recente edizione toscana, ha annunciato la sua presenza a Bastia Umbra. La storica casa motociclistica bolognese sarà così anch’essa protagonista con i suoi più recenti modelli. “Questo progetto iniziato due anni fa – ha commentato Emily Granieri – sta dando i suoi frutti. L’adesione a Lo show dei motori di due importanti case di livello internazionale come Lamborghini e Ducati significa che stiamo facendo bene e che il format è apprezzato. Anche il gradimento del pubblico è in continua ascesa e questo non può che farci piacere. Non vogliamo deludere i nostri fan e proprio per questo stiamo mettendo in piedi un’edizione veramente speciale”.

Ovviamente non mancheranno tutti gli show più apprezzati dal pubblico, a partire dal freestyle motocross, con salti e acrobazie mozzafiato, fino arrivare al drifting, con potenti auto lanciate a tutto gas in pista tra dérapage e testacoda. Ulteriori novità e dettagli verranno annunciati prossimamente, anche nella pagina facebook Lo show dei motori e nel sito www.loshowdeimotori.it.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nessuno vuole più indossare la toga? Esame da avvocato, domande al minimo storico

  • Muore a 39 anni schiacciato dal trattore, inutili i soccorsi

  • "Mi ha ridotto così divertendosi": Caterina denunciando tutto è riemersa dall'abisso: massacrata ma viva

  • Umbria, colpito da infarto in banca: infermiere e vigile del fuoco fuori servizio gli salvano la vita

  • Cadavere in un canale, sul posto Carabinieri e Vigili del fuoco

  • Ingegneri, architetti, scienziate e statistici: i laureati che mancheranno nei prossimi anni

Torna su
PerugiaToday è in caricamento