Tutto pronto per la festa di Santa Rita da Cascia: posti su prenotazione, drone in cielo e benedizione delle rose

La festa di Santa Rita da Cascia, sentita manifestazione religiosa che si svolge il 22 maggio, quest’anno si celebrerà tenendo conto di tutte le misure necessarie anti-Covid.

La festa di Santa Rita da Cascia, sentita manifestazione religiosa che si svolge il 22 maggio, quest’anno si celebrerà tenendo conto di tutte le misure necessarie anti-Covid. I posti sono limitati (massimo 85) e per poter prendere parte alle celebrazioni è necessaria la prenotazione. Un drone, inoltre, riprenderà il momento l’accensione della luce da Roccaporena che illuminerà lo scoglio e volerà sopra Cascia, “appositamente illuminata da numerose fiaccole che onoreranno la grandezza di Rita, come accadde secoli fa, fino ad arrivare alla Basilica, dove verrà accesa la lampada dell’urna in attesa di essere portata, quando sarà possibile, in Siria come segno di pace e fratellanza”- ha sottolineato l’assessore comunale Monica Del Piano

“Invitiamo i cittadini – ha proseguito Del Piano - ad assistere a questa immagine dalle finestre delle proprie abitazioni per evitare assembramenti che possono essere pericolosi per motivi di salute”.

Entrando nel vivo del programma, la giornata della festa di Santa Rita, il 22 maggio sarà trasmessa in diretta da TV 2000. Si inizia alle ore 10,30 con la messa solenne presieduta da Mons. Boccardo. Alle ore 11,30 avverrà la benedizione delle rose che saranno donate al Presidente della Repubblica, ai presidenti delle Regioni e Conferenze Episcopali Regionali, al sindaco di Cascia e saranno benedette anche le rose di chi è in casa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Alle ore 12,00 ‘Supplica a Santa Rita’; alle ore 17,00 ‘Santa Messa per i benefattori’; alle ore 19,00 ‘Santa Messa per i devoti’ (diretta TV 2000); alle ore 21,00 ‘Santo Rosario per l’Italia’ con il Vescovo ,le Monache e i frati Agostiniani e si chiederà l’intercessione della Santa dei Casi impossibili per la liberazione dal coronavirus.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Umbria Jazz, colpo di scena: l'annuncio ufficiale, progetto per quattro concerti ad agosto

  • Covid-19, quattro positivi asintomatici da Brunello Cucinelli: "L'isolamento ha evitato la trasmissione del virus"

  • Coronavirus, bollettino regionale del 31 maggio 2020: zero contagi, 17 le persone ricoverate

  • Offerte di Lavoro per Perugia e provincia: addetti al supermercato, farmacisti, operai, autisti e baby-sitter

  • Ragazza sparita di casa a Terni e segnalata a 'Chi l'ha visto', arrestata per rissa in corso Vannucci

  • Test sieroprevalenza: battere il Coronavirus, ma la metà degli umbri chiamati non risponde all'appello della Croce rossa

Torna su
PerugiaToday è in caricamento