A San Matteo si presenta la biografia di Antonella Lualdi, col critico cinematografico Fabio Melelli

Presentata a Perugia la biografia di Antonella Lualdi, che la nota attrice ha elaborato a quattro mani con Diego Verdegiglio, attore e scrittore

Presentata a Perugia la biografia di Antonella Lualdi, che la nota attrice ha elaborato a quattro mani con Diego Verdegiglio, attore e scrittore. S’intitola “Io Antonella, amata da Franco” (Manfredi Edizioni). Il Franco del titolo è evidentemente il marito, l’attore Franco Interlenghi,  col quale l’attrice  ha avuto le figlie Antonellina e Stella.

A San Matteo degli Armeni, il critico cinematografico e storico del cinema Fabio Melelli ha presentato (insieme a Verdegiglio) il volume, interessante tanto per la storia che racconta, quanto per il ricco corredo iconografico che propone. Oltre agli aspetti strettamente biografici, il libro delinea uno spaccato dell’ambiente del cinema nel quale la Lualdi ha vissuto intensamente, e meritatamente, il ruolo di attrice di primo piano.

L’evento è stato organizzato dall’Associazione culturale Umbria-Grecia “Alarico Silvestri”, rappresentata nell’occasione dalla persona del presidente Teresa Vizzani. Il nesso dell’Associazione col personaggio è costituito dal fatto che Antonella Lualdi è nata da madre greca e da padre italiano.

Antonella Lualdi non ha potuto essere presente per motivi di salute, ma ha comunicato coi convenuti via Skype. La presentazione è stata arricchita da una mostra con riviste d’epoca che portavano copertine e servizi relative alla Lualdi. Materiale conferito dal noto collezionista perugino Adriano Piazzoli. Installazione della mostra a cura dei bibliotecari Gabriele De Veris e Sandra Fuccelli.

Di seguito alla presentazione, al cinema S. Angelo è stato proiettato il film d’ambientazione medievale “Cento cavalieri”, interpretato dall’attrice allora giovanissima. Il film ha peraltro il merito di aver anticipato di un anno il più celebre “Brancaleone alle crociate”, essendo impostato secondo una rivisitazione ironica di personaggi e storie intorno all’anno Mille.

Prima della proiezione, la Lualdi ha salutato (stavolta tramite cellulare) gli spettatori. Un evento riuscito e assai seguito dai tanti appassionati perugini della decima musa.

Potrebbe interessarti

  • Dove mangiare bene a Perugia, secondo chi ci è stato

  • Rinfrescarsi a Perugia, ecco le principali piscine pubbliche con le relative tariffe

  • Alcol denaturato, un potente disinfettante per l'igiene domestica

  • Spazzatura, come disinfettare i bidoni ed evitare il cattivo odore, specie d'estate

I più letti della settimana

  • Tragedia in centro storico, ragazza di 28 anni trovata morta

  • Tragedia in ospedale, cade dalle scale e muore a 26 anni

  • L'Umbria in Prima Serata, su Sky la puntata tutta umbra di 4 Hotel. Barbieri: "Ecco i protagonisti e le location"

  • A piedi sulla E45, travolto e ucciso da un'automobile

  • Tragedia all'ospedale, studentessa universitaria cade dalle scale e muore

  • Investito sulla E45, il testimone: "Ho cercato di convincerlo a salire in auto, poi si è lanciato sulla strada"

Torna su
PerugiaToday è in caricamento