Sold out ai Notari per il tradizionale concerto della Banda musicale “Città di Gualdo Tadino”

Sold out ai Notari per il tradizionale concerto della Banda musicale “Città di Gualdo Tadino”, accompagnata dal sindaco in persona. Massimiliano Presciutti porta il saluto della comunità e dichiara: “Se un’istituzione culturale e associativa come la nostra dura ininterrottamente dal 1853 qualche merito deve pur esserci!”. Poi accenna alla compresenza in banda di giovanissimi e “diversamente giovani”.

Il riferimento palese è al Maestro Sesto Temperelli, che porta con disinvoltura le proprie 89 primavere. Lo ricordiamo trombettista di rango nella prima formazione della Perugia Big Band, a fianco dell’indimenticato Gianfranco Ticchioni, sotto la guida autorevole del grandissimo Alfio Galigani. Di anni ne sono passati, ma Sesto “the Boss” Temperelli è ancora qui a dirigere un concerto augurale dal titolo “Jingle Band”. Anche se, a un certo punto, cede democraticamente la bacchetta al collega più giovane.

Una performance straordinaria, e ormai seguitissima dai perugini, che si sentono proporre brani di musica moderna e jazz, latina e classici italiani. Una formazione complessa che rifugge dai luoghi comuni del repertorio bandistico dello zumpappà e che si presenta in modo spigliato e musicalmente raffinato. Ha introdotto i brani la brava Stefania Chiavini. Per la parte vocale, il pubblico ha potuto apprezzare la straordinaria Cristina Ghibelli, cantante in grado di attraversare con disinvoltura i generi, senza limitazioni vocali o interpretative, che restano sempre di altissimo livello. Prossimo concerto a Gualdo per l’Epifania.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La famiglia denuncia la scomparsa, i Vigili del fuoco cercano un giovane tra Collestrada e Ponte San Giovanni

  • Umbria, dramma in casa: uccide moglie e figlia e poi si toglie la vita

  • Incubo finito, ritrovato a notte fonda il minore scomparso

  • Maltempo, il Comune di Perugia tiene chiuse scuole e Università: ordinanza del sindaco

  • Maltempo, la Protezione Civile: chiuse strade e allarme per fiumi. "Ecco quando e dove si verificherà il picco della piena del Tevere"

  • Lo riconosce e lo accompagna dai carabinieri, ritrovato il giornalista Giovanni Camirri

Torna su
PerugiaToday è in caricamento