Primo appuntamento del 2018 della rassegna "Sacred Noise": ecco il primo ospite

Si apre con un concerto esclusivo del batterista dei Soft Moon il nuovo programma 2018 della rassegna ‘Sacred Noise’, organizzata dal Bar Chupito di Perugia in vari spazi del centro storico del capoluogo: venerdì 2 marzo (ore 21.45, ingresso 7 euro) Matteo Vallicelli arriverà al teatro Franco Bicini (via del Cortone 35, Perugia) in data unica italiana per presentare il suo esordio solista ‘Primo’.

Fondatore di numerose punk band italiane, batterista anche con i Death Index, Vallicelli ha pubblicato il 3 febbraio ‘Primo’ per l’etichetta Captured Tracks. In questo esordio, costruito attraverso sintetizzatori e drum machine, emerge tutta l’influenza della scena techno berlinese: registrando sia tramite computer che su nastro, Vallicelli ha raccolto un’imponente quantità di loop e sample. Nate come pezzi techno, le canzoni dell’album si sono poi tramutate in qualcosa di più introspettivo, in cui le parti di batteria o percussioni sono quasi assenti. Come risultato di tre anni di sperimentazioni, ‘Primo’ rappresenta per Vallicelli un nuovo orizzonte, segnato dal passaggio dal ruolo di batterista in una band alla dimensione della composizione elettronica minimalista in solitudine. Opening act Vaisa, progetto di Daniele Tomassini, autore di colonne sonore e sonorizzazioni per produzioni teatrali e cinematografiche alle tastiere e synth nel trio cosmic-funk Palenque Pacal e nel duo impro Wunder Camera, dj e produttore di matrice dance floor a nome Feel Fly. Il concerto del 2 marzo in apertura a Matteo Vallicelli anticiperà l’uscita in aprile del prossimo album di Vaisa: un maelstrom lo-fi dove si insinuano field recordings e campioni vocali di etnie perdute, tribalismi primitivi e dense nubi ambient si congiungono e il rintocco ritmico-marziale della cassa scandisce il lento ed estatico rituale elettronico. 

Nel cartellone di Sacred Noise altri due batteristi di esperienza e fama internazionale alle prese con lavori solisti. Grazie a una nuova collaborazione con il Museo civico di Palazzo della Penna, il concerto del 29 marzo di Chris Corsano non si terrà al Bar Chupito, come precedentemente annunciato, ma negli spazi del museo di via Podiani. Comparso nell’album di Bjork ‘Volta’ (2007), Corsano è stato al fianco dell’artista in tour e ha inoltre collaborato con nomi del calibro di Thurston Moore, Kim Gordon, Jom O’Rourke, Nels Cline, Six Organs of Admittance e molti altri. Con Massimo Pupillo (bassista degli Zu) e David Chalmin (chitarra) ha dato vita al progetto Dimension X. Giovedì 19 aprile ultima data della rassegna con Andrea Belfi e il suo nuovo album, in concerto al teatro Bicini. Collaboratore di artisti come  Carla Bozulich, Mike Watt, David Grubbs, Hobocombo, Aidan Baker, BJ Nilsen, Machinefabriek, nel maggio 2017 Belfi ha dato alle stampe ‘Ore’, un album che conferma l’abilità del musicista nel combinare un drum set minimalista con componenti elettroniche essenziali.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Jazz Club Perugia, comincia la lunga (e ghiotta) stagione del jazz

    • dal 8 novembre 2019 al 30 aprile 2020
    • Sina Brufani e Teatro Morlacchi
  • AUCMA dà appuntamento il 27 Febbraio 2020 con Renzo Arbore e l'Orchestra Italiana

    • dal 27 al 16 febbraio 2020
    • Teatro Lyrick di Assisi
  • Morgan a Foligno il 28 Febbraio per un tributo a David Bowie

    • dal 28 al 16 febbraio 2020
    • Auditorium San Domenico

I più visti

  • Vent'anni di Teatro Lyrick e una nuova stagione ricchissima

    • dal 20 ottobre 2019 al 23 maggio 2020
    • Teatro Lyrick
  • Jazz Club Perugia, comincia la lunga (e ghiotta) stagione del jazz

    • dal 8 novembre 2019 al 30 aprile 2020
    • Sina Brufani e Teatro Morlacchi
  • "Un caffè al parco", solidarietà per combattere l'Alzheimer

    • Gratis
    • dal 20 gennaio al 18 giugno 2020
    • Parco della Pescaia
  • Al via la stagione del Piccolo Teatro degli Instabili di Assisi: una dedica ideale a Pier Paolo Pasolini

    • dal 17 novembre 2019 al 2 aprile 2020
    • Piccolo Teatro degli Instabili
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    PerugiaToday è in caricamento