RockinUmbria, il duo californiano dei Matmos ospiti d'eccezione con una performance esclusiva

  • Dove
    Rockin’ Umbria
    Indirizzo non disponibile
    Umbertide
  • Quando
    Dal 23/07/2017 al 23/07/2017
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni

Ospiti d’eccezione della venticinquesima edizione di Rockin’ Umbria, organizzata dal Comune di Umbertide in collaborazione con l’associazione culturale St.Art, l’etichetta To Lose La Track e l’associazione Effetto Cinema, il duo californiano dei Matmos, paladini della musica elettronica ed esploratori delle suggestioni più diverse, dall’elettroacustica alla kosmische Musik fino a sconfinare in territori vicini al rock. Attualmente ospiti di Civitella Ranieri per una residenza artistica, domenica 23 luglio i Matmos realizzeranno un set speciale nel chiostro di Piazza san Francesco, concepito per l’occasione e che coinvolgerà altri dieci artisti al momento al lavoro nella struttura. Il concerto è a ingresso riservato per 100 persone e le prevendite sono disponibili sul circuito LiveTicket. In occasione della permanenza dei Matmos in Italia, è venuta a crearsi un’inedita collaborazione con Squadra Omega, trio strumentale italiano tra neo-prog e improvvisazione, uno dei fiori all’occhiello della nuova “Italian occult psychedelia”. Le due band, che saranno in anteprima in concerto lunedì 17 luglio a Villa Ada a Roma, hanno scelto il Centro san Francesco di Umbertide per la prima sessione di prove in assoluto. In una lunga giornata di lavoro, Matmos e Squadra Omega hanno preparato la performance romana e gettato le basi per un imminente progetto in studio.

La tre giorni di Rockin’ Umbria si apre venerdì 21 luglio con ‘Umbria Calling’, storico format di Rockin’ Umbria dedicato alla musica indipendente umbra. Sul palco del chiostro di piazza San Francesco i Malatesta ed Espada con Elvina Pinto. Oltre al loro repertorio originale, ciascuna band eseguirà un brano della scena di Seattle, in occasione della proiezione del film ‘Singles’ (USA, 1992) dopo i concerti. Sabato 22 luglio Rockin’ Umbria incontra l’Italian Party dell’etichetta indipendente To Lose La Track. Ventuno band provenienti da ogni parte d’Italia, dal Regno Unito e dagli Stati Uniti che si alterneranno sui due palchi del festival (piazza e chiostro): Culture Abuse, Havah, Valerian Swing, Cosmetic, Tiger! Shit! Tiger! Tiger!, Mood, Vespertina, Zeus, Bennett, Die Abete, Dags!, Action Dead Mouse, Labradors, Storm{o}, Autunno, Kint, Tante Anna, Zeman, Kairo, Stocktones, Devin (Delta Sleep). Presenti anche stand e banchetti dedicati alle autoproduzioni di vinili, magliette, cd, fumetti.

Domenica 23 luglio, dopo il live dei Matmos, sul palco della piazza a ingresso gratuito Mother Island e Chicos de Nazca in concerto. Quintetto italiano ma con lo sguardo rivolto alla West Coast lisergica, i Mother Island si avvicinano alle atmosfere di Growlers e Allah-Las. Hanno all’attivo due dischi, entrambi registrati presso l’Outside Inside studio di Matt Bordin (Squadra Omega/The Mojomatics). Band cilena di base a Berlino in cui militano membri de La Hell Gang, i Chicos de Nazca raccontano una dimensione allucinata e onirica, distillata alla perfezione nell’ultimo lavoro ‘Ether’, uscito a maggio di quest’anno: dai viaggi lisergici classici dei 13th Floor Elevators al neo-psych degli Spacemen 3, la band si mantiene fedele alla tradizione 60s riletta secondo una sensibilità lo-fi tutta contemporanea. Durante l’intera serata, nel chiostro della piazza sarà attiva l’installazione video “The Circle” di Luca Cataldo, artista multimediale specializzato nella realizzazione di installazioni audiovisive, grandi proiezioni, vjing e djing.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • Il "senso di comunità" e la tradizione al centro del Natale di Gualdo Tadino, città dei Presepi

    • Gratis
    • dal 8 dicembre 2019 al 15 gennaio 2020
    • centro storico
  • "Tradizione, che passione", a Cascia dal 17 al 19 Gennaio l'imperdibile appuntamento con le radici

    • Gratis
    • dal 17 al 19 gennaio 2020
  • Vini umbri al Top con "Umbria Wine Experience": tutti gli eventi 2020 con i vini umbri a spasso per il mondo

    • dal 13 al 15 gennaio 2020
    • varie

I più visti

  • Arriva al Morlacchi la "Tosca", è il progetto Grande Lirica Perugia

    • dal 9 febbraio al 15 gennaio 2020
    • Teatro Morlacchi
  • Vent'anni di Teatro Lyrick e una nuova stagione ricchissima

    • dal 20 ottobre 2019 al 23 maggio 2020
    • Teatro Lyrick
  • Jazz Club Perugia, comincia la lunga (e ghiotta) stagione del jazz

    • dal 8 novembre 2019 al 30 aprile 2020
    • Sina Brufani e Teatro Morlacchi
  • Quasar Village, dove il "Magico mondo di Babbo Natale" diventa realtà: ecco come visitarlo

    • dal 16 novembre 2019 al 26 gennaio 2020
    • Centro Commerciale Quasar Village
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    PerugiaToday è in caricamento