Piacere Barbecue inaugura l' edizione 2016 con i segreti e la ricetta della braciola di Braccio Fortebracci

Il Festival italiano del Barbecue ha tagliato il traguardo della quarta edizione con la realizzazione di una speciale ricetta svelata a PerugiaToday dallo Chef Marco Agostini, docente della Grill Academy Weber di Milano

Zafferano, spezie, antichi sapori che riportano l’olfatto e il gusto indietro nel tempo. In occasione della rievocazione storica Perugia 1416, i bracieri ardenti di Piacere Barbecue hanno inaugurato la quarta edizione del Festival, svelando la ricetta medievale della braciola di maiale.

Il Festival italiano del Barbecue, in programma da oggi, venerdì 10 giugno fino a domenica 19 giugno a Pian di Massiano, ha tagliato il traguardo dell'edizione 2016 con la realizzazione di questa gustosa quanto antica ricetta, svelata a PerugiaToday dallo Chef Marco Agostini, docente della Grill Academy Weber di Milano.

“La ricetta è stata messa a punto sulla base di testi storici consultati; sono infatti partito dallo studio dell’alimentazione in epoca medievale, in particolare qui in Umbria. Il cibo di base era la carne di maiale e non quella di manzo, in quanto era considerato più un animale da lavoro. Inoltre, a quel tempo, il consumo di spezie era molto più accentuato rispetto a quello odierno; si stima in base ai dati dell’epoca, un consumo di otto volte superiore a quello attuale. Questo perché essendo la spezia un elemento importato, costituiva un fattore di vanto soprattutto per i signori dell’epoca che potevano permettersi tali spese”.

“L’uso di spezie rappresentava un status sociale, continua lo Chef, ma chi non poteva permettersi le spezie di esportazione utilizzava quelle che erano comunemente disponibili in questa zona; come lo zafferano, di cui questa zona è ricca. Al posto del pepe nero venivano utilizzati i cosidetti grani del Paradiso, un pepe molto aromatico, ma meno pungente, poi noce moscata, chiodi di garofano e senape nera. Per riprodurre un piatto dell’epoca, ho fatto marinare la braciola in olio, aceto e zafferano, con ,l’aggiunta di salvia. Ho macinato grossolanamente tutte le altre spezie (mezzo cucchiaio di: senape nera, chiodi di garofano, noce moscata, Grani del Paradiso) con due cucchiaini di zucchero di canna. Dopo la marinatura di circa di mezz’ora, ho aggiunto su entrambi i lati la miscela di spezie. Un piatto con una forte presenza di sapori per  rispecchiare il carattere di Braccio Fortebracci”.

Il taglio del nastro, alla presenza dell’assessore Michele Fioroni e di Eugenio Guarducci, ha così dato il via alla manifestazione interamente dedicata alla cottura alla griglia, ma con un ricco programma di attività e occasioni di intrattenimento e approfondimento per il pubblico, che potrà divertirsi a partecipare a interessanti Laboratori e avvincenti Eating e Cooking Contest.

“Piacere Barbecue è ancora ospitata in questa fantastica location, spiega Eugenio Guarducci, ma quest’anno il legame con la città è ancora più forte in vista della rievocazione storica di Perugia 1416 e la ricetta della braciola di Fortebraccio. Da non perdere la competition a livello interazionale con circa 30 squadre che si sfideranno a colpi di braciere per aggiudicarsi il titolo di “Grand Champion 2016” “Una manifestazione, quello di Piacere Barbecue, prosegue Guarducci, che si riconferma in grado di attirare un pubblico sempre ampio e variegato".

Tra le novità di Piacere Barbecue, ben quattro nuove Aree a tema: sopra tutte l’inedita Arena, con interessanti corsi gratuiti alla scoperta dei segreti del barbecue, sessioni di cucina insieme alle star del piccolo schermo e tante avvincenti competizioni; l’Area Green Kitchen, l’appetitosa Italian Steakhouse e, infine, l’Area Street Food con sfiziose ricette internazionali, specialità italiane e un ricco menù rigorosamente gluten free.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Senato assume personale, il concorso: primo stipendio da 1.726 euro al mese

  • Quando Cicciolina girava per il centro di Perugia mostrando le sue grazie ai passanti

  • Scontro tra auto e camion sulla E45, automobilista salvo per miracolo: mezzo distrutto

  • Tragedia nel bosco, muore cacciatore: inutili i soccorsi

  • Paura sul raccordo Perugia-Bettolle, anziano a piedi nella galleria tra San Faustino e Madonna Alta

  • Family Day Perugia, il cattolico Fora non firma il manifesto e accusa: "Chi sta con Salvini non può dirsi cristiano"

Torna su
PerugiaToday è in caricamento