Perso Festival, Tutto pronto per il gran finale: gli eventi da oggi a domenica

  • Dove
    Cinema PostModernissimo
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 28/09/2017 al 30/09/2017
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni

Prosegue inesorabile e fino a qui il cammino del PerSo Film Festival, che da questa sera si trasferisce in pianta stabile al PostModernissimo. Vanno avanti le proiezioni della sezione principale, il PerSo Award, con i film in anteprima italiana. Oggi alle 21.30, It was all just a good dream di Branko Istvancic, alla presenza del regista e della produttrice Irena Skoric, che ci riporta nella guerra d’indipendenza croata. Venerdì 29 sarà la volta di Catherine Van Campen, presente in sala, con Zaatari Djinn, ambientato in un campo profughi nel Nord del deserto giordano. La sezione chiude sabato 30, ore 19.00, con Treblinka (presente l’autore Sergio Tréfaut) che segue Chil Rajchmann, ebreo polacco sopravvissuto al campo di sterminio di Treblinka, in un viaggio che intreccia passato, presente e futuro.

Dalle 19.30 di giovedì 28 riprende anche la sezione PerSo Masterpiece con El futuro perfecto di Nele Wohlatz, storia di una immigrata cinese di seconda generazione in Argentina, per proseguire venerdì 29, ore 21.30, con Cinema Grattacielo, sul grattacielo di Rimini e l’umanità che lo abita (presente il regista Marco Bertozzi), e chiudersi sabato 30, ore 21.30, con Nothingwood party, di Sonia Kronlund, in cui seguiremo la storia di una vera e propria superstar del cinema afghano, alla presenza di Dario Bonazelli (I Wonder, distributore per l’Italia)

Giovedì 28, alle 17.30, la giornata apre con 2 film della sezione Umbria in Celluloide, entrambi con autori presenti al dibattito: Biografie di lotta, di Greca Campus e Matteo Saltalippi, e Eventide all’imbrunire, di Giovanni Pierangeli. La sezione chiude venerdì 29, alle 16.30, con Pane e Partigiani, di Marino Marini, alla presenza dell’autore e delle sezioni ANPI di Montone/Pietralunga/Umbertide. Per quest’ultimo film è stata organizzata una proiezione speciale riservata alle terze medie della Scuola Bernardino di Betto questa mattina alle 10.00, alla presenza della partigiana Mirella Alloisio.

Gran finale anche per la categoria PerSo Short Award. Si riparte giovedì 28, alle 20.45, con C’est pas grave – ce sont une syrienne, une kenyane et une mongole (presenti i registi Stefano Gabbiani ed Elisabetta Michienzi), per proseguire venerdì 29 (20.45) con A well guarded conflict di Steffi Wurster, e chiudere alle 21.10 di sabato 30 con Borders, di Damjan Kozole.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • "Natale stellare", tutte le iniziative del Comune di Perugia per celebrare il Natale e i 50 anni dallo sbarco sulla luna

    • Gratis
    • dal 6 dicembre 2019 al 6 gennaio 2020
    • Centro Storico di Perugia
  • Monte Castello di Vibio, borgo del Natale: ecco tutte le iniziative

    • Gratis
    • dal 8 dicembre 2019 al 1 gennaio 2020
    • Borgo
  • Natale ad Assisi, un cartellone di iniziative all'insegna dell'ecosostenibilità e della bellezza

    • Gratis
    • dal 1 dicembre 2019 al 6 gennaio 2020
    • Centro storico Assisi e Santa Maria degli Angeli

I più visti

  • Da Betlemme a Gubbio, con un click: così l'accensione dell'Albero di Natale più grande del mondo

    • dal 7 dicembre 2019 al 12 gennaio 2020
    • Basilica della Natività di Betlemme
  • "Natale stellare", tutte le iniziative del Comune di Perugia per celebrare il Natale e i 50 anni dallo sbarco sulla luna

    • Gratis
    • dal 6 dicembre 2019 al 6 gennaio 2020
    • Centro Storico di Perugia
  • Monte Castello di Vibio, borgo del Natale: ecco tutte le iniziative

    • Gratis
    • dal 8 dicembre 2019 al 1 gennaio 2020
    • Borgo
  • Vent'anni di Teatro Lyrick e una nuova stagione ricchissima

    • dal 20 ottobre 2019 al 23 maggio 2020
    • Teatro Lyrick
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    PerugiaToday è in caricamento