Alla scoperta delle nostre bellezze: stavolta l'Olivo e la Ginestra esplorano il territorio perugino

Stavolta l’Associazione L’olivo e la Ginestra fa tappa alla ricerca delle meraviglie del territorio perugino. Domenica 25 l’appuntamento è alle 8:40 al Pian di Massiano, zona circo. Da lì l’attraversamento del Percorso Verde per poi salire fin verso Monte Pulito, nome originario del colle che negli anni ’60 sarebbe diventata sede della Città della Domenica o Spagnolia (mt.500).

Un breve tratto della panoramica e si fa presto a ritrovarsi fra i sentieri del Monte Malbe, cava e riserva di legna  e di caccia dei perugini per secoli. Il gruppo di esploratori della natura salirà quindi alla cima del Colle della Trinità presso il podere Trosce (mt. 590).

Quindi attraverso un sentiero che scende lungo la bella Macchia di Pesela, fra un bosco ceduo di querce che per secoli ha fornito legna da ardere ai perugini. Poi a ridiscendere nell’ambiente antropizzato del quartiere di Ferro di Cavallo che verrà percorso fino a raggiungere il punto di partenza. Percorso complessivo di circa 13 chilometri e dislivello di circa 300 metri. Tempo di percorrenza previsto di 4 ore.

Potrebbe interessarti

  • Dove mangiare bene a Perugia, secondo chi ci è stato

  • Rinfrescarsi a Perugia, ecco le principali piscine pubbliche con le relative tariffe

  • Alcol denaturato, un potente disinfettante per l'igiene domestica

  • Spazzatura, come disinfettare i bidoni ed evitare il cattivo odore, specie d'estate

I più letti della settimana

  • Tragedia in centro storico, ragazza di 28 anni trovata morta

  • Tragedia in ospedale, cade dalle scale e muore a 26 anni

  • L'Umbria in Prima Serata, su Sky la puntata tutta umbra di 4 Hotel. Barbieri: "Ecco i protagonisti e le location"

  • A piedi sulla E45, travolto e ucciso da un'automobile

  • Tragedia all'ospedale, studentessa universitaria cade dalle scale e muore

  • Investito sulla E45, il testimone: "Ho cercato di convincerlo a salire in auto, poi si è lanciato sulla strada"

Torna su
PerugiaToday è in caricamento