“Drink With”: birra artigianale, musica jazz e un occhio alle stelle

  • Dove
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 24/09/2017 al 24/09/2017
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni

Un monastero del XIV secolo che si trova all’interno del Parco del Monte Subasio, un innovativo trio jazz lo sguardo all’insù per scoprire la bellezza delle stelle. Una location magica per l’ultimo appuntamento con “Drink With – Musica a piccoli sorsi”, il format organizzato da Argilla Eventi e Comunicazione dedicato alla scoperta delle produzioni umbre di altissima qualità e che domenica 24 settembre, a partire dalle ore 18, farà tappa al Birrificio San Biagio, che si trova nell’omonimo monastero. Sul palco Stefano Calderano Playin’Rice, progetto che nasce nei mesi scorsi per esplorare le possibilità sonore offerte da una particolare declinazione del più classico degli ensemble jazz: il trio. Ma con diverse novità e sperimentazioni.

Stefano Calderano (chitarre e composizioni) sarà affiancato da Jack D’Amico (Rhodes e fx) e Giovanni Iacovella (batteria): la scelta di due strumenti armonici, la chitarra e il rodhes, la ritmica senza il basso, l'uso compositivo degli effetti, la batteria non più solo semplice strumento ritmico e d'accompagnamento, contribuiscono, tutti, a creare una tessitura sonora ricca e coerente che è una delle caratteristiche principali del progetto. I singoli strumenti si intrecciano e non sono più direttamente riconoscibili come tali, sempre al servizio di una idea di musica collettiva, alla ricerca di una leggerezza, di una semplicità espressiva mai banale.

Le composizioni di Playin’Rice sono intese come fragili architetture, che non costringono mai nella propria struttura, ma al contrario, suggeriscono, lasciano intuire uno stato d'animo, delle emozioni direttamente comunicabili a chi ascolta e ai musicisti stessi. Questa libertà compositiva lascia molto spazio alla creazione improvvisata, che però non diventa mai vera e propria fuga solista: il dialogo tra i musicisti è continuo e giocato tutto sul piano sonoro; armonia e melodia diventano quasi aspetti secondari rispetto alla continua ricerca di soluzioni sonore. La centralità di questo aspetto ne fa linguaggio che si nutre delle influenze dei singoli musicisti: la classica contemporanea, il jazz, il post-rock, il minimalismo, la musica elettronica, tutti dialogano dialetticamente creando di volta in volta qualcosa di nuovo e sempre emozionale, mai astratto e sempre direttamente esperibile.

Un trio speciale per un posto unico. L’ultimo appuntamento di Drink With, infatti, si svolgerà nello splendido relais Monastero di San Biagio, situato vicino a Nocera Umbra, è una dimora affascinante, dove è stata mantenuta intatta la sobrietà del luogo, prestando però un’attenta cura ai dettagli e al benessere. Caduta  per molti anni in stato di abbandono, l’antica canonica è stata di recente riportata al suo antico splendore grazie ad una amorevole opera di restauro nel pieno rispetto della storia del monastero.
L’antico refettorio è stato trasformato in sala ristorante ed è stato poi avviato un laboratorio per la produzione artigianale di birra che prende il nome proprio dal monastero e che si ispira, appunto, alla tradizione monastica dei mastri birrai.

Il Monastero, il jazz e le stelle. Per questo ultimo appuntamento, infatti, ci sarà una piccola sorpresa. Grazie alla collaborazione con l’associazione “Astrofili Subasio”, durante la serata ci saranno cinque telescopi che serviranno per l’osservazione guidata delle stelle. Con questo quarto appuntamento si chiude l’edizione 2017 di “Drink With”. Il format, che anche quest’anno ha ricevuto il patrocinio della Strada del Sagrantino e del Movimento del Turismo del Vino Umbria, ha già toccato tre cantine, la “Arnaldo Caprai” dove si è esibito il Mat Trio, “Le Cimate” con il Ponticelli Quartet e la Cantina Di Filippo, dove si è esibito il pianista Manuel Magrini.

La formula è semplice e consolidata: ogni appuntamento di “Drink With” prevede la visita alla cantina/birrificio per scoprire i segreti delle produzioni, degustazioni dei vini e delle birre accompagnate dai consigli di sommelier ed esperti per conoscere le caratteristiche delle etichette, apericena con gourmandise locali di altissima qualità e musica jazz per esaltare sapori e piaceri. “Drink With è una finestra sull’Umbria delle eccellenze. Dopo il grande successo degli appuntamenti dello scorso anno – spiegano da Argilla Eventi e Comunicazione –, la seconda edizione si sta confermando ancora più ricca e interessante. Con questa rassegna originale, che per il 2017 è arrivata al suo appuntamento finale, abbiamo voluto dare ancora una volta il nostro contributo alla valorizzazione del territorio umbro attraverso la promozione di produzioni eccezionali che vengono assaporate nei tempi giusti e in location suggestive. Drink With è un’esperienza completa che permette di scoprire la bellezza che ci circonda, gustandola a piccoli sorsi”.

Partecipare a Drink With è facile. La prenotazione è obbligatoria e può essere effettuata online direttamente sul sito www.argillaeventi.it nell’apposita sezione e premendo il pulsante “Prenota ora”, oppure tramite messaggio sms/whatsapp indicando al numero di telefono 329 181 3629 i dati dei prenotati: nome, cognome, indirizzo email e numero di telefono di almeno uno dei partecipanti. Il costo dell’ingresso è lo stesso dello scorso anno, 25 euro e comprende tutto: visita in cantina, degustazioni dei vini, apericena e concerto. Sono previste anche promozioni per gruppi (dalle 5 persone in poi) e per ragazzi fino ai 18 anni, tutte consultabili nel sito. Anche quest’anno “Drink With” ha ricevuto il sostegno di tante aziende partner che contribuiscono a rendere ancora più speciale ogni appuntamento. Eccole: Ristorante Maninpasta, Norcineria Pizzoni, Molino dei Trinci, Supermercato biologico Equo e Bio, Caffè Moda Rinaldi, Umbrianet, Ligè, Fantauzzi Mobili, Le Colombare, Le Mura, Villa dei Platani, l’associazione Foligno Ospitalità, Holiday Inn Express Foligno, Generali - Agenzia generale di Foligno Cavour. Tutte le informazioni su Drink With sono disponibili all’interno del sito www.argillaeventi.it, dove si possono trovare anche le foto delle passate edizioni, il form da compilare per prenotarsi e iscriversi alla newsletter e molto altro. Drink With è anche una pagina Facebook e un profilo Instagram dove verranno raccolti aggiornamenti, news e tutto quello che gli ospiti vorranno condividere utilizzando l’hashtag ufficiale #DrinkWithUmbria.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • Presentato l'Ottobre Trevano, ricchissimo di eventi come sempre e di più

    • dal 1 ottobre al 3 novembre 2019
    • varie
  • A Collestrada "Animals", per imparare a conoscere il linguaggio degli animali rispettandoli: fino al 20 ottobre iniziative educative per tutti

    • Gratis
    • dal 7 al 20 ottobre 2019
    • Centro Commerciale Collestrada
  • Sinfonia di Vetro, al Museo di Piegaro in scena musica classica ed arte

    • Gratis
    • dal 12 al 20 ottobre 2019
    • Museo del Vetro

I più visti

  • Marco Mengoni a Perugia con "Atlantico Tour": è la prima tappa del 2019/2020

    • 6 novembre 2019
    • PalaBarton
  • Vittorio Sgarbi a Gualdo Tadino per "La stanza segreta", capolavori di arte contemporanea

    • dal 10 maggio al 27 ottobre 2019
    • Chiesa Monumentale di San Francesco
  • Presentato l'Ottobre Trevano, ricchissimo di eventi come sempre e di più

    • dal 1 ottobre al 3 novembre 2019
    • varie
  • Vent'anni di Teatro Lyrick e una nuova stagione ricchissima

    • dal 20 ottobre 2019 al 23 maggio 2020
    • Teatro Lyrick
Torna su
PerugiaToday è in caricamento