Palazzo della Penna, grande evento d’arte perugina e internazionale

Una mostra e un concorso che hanno carattere di eccezionalità. Un’opportunità unica per i nostri artisti di accedere a uno degli eventi più rilevanti del panorama nazionale e internazionale

Alla Penna un grande evento d’arte – perugina e internazionale – che porterà tre artisti vincitori alla 13.ma Biennale di Roma.

Una mostra e un concorso che hanno carattere di eccezionalità. Un’opportunità unica per i nostri artisti di accedere a uno degli eventi più rilevanti del panorama nazionale e internazionale.

Il bando è rivolto ad artisti di ogni nazionalità le cui opere verranno esposte a Palazzo Della Penna dal 18 al 25 gennaio. Successivamente, la mostra si trasferirà alla Galleria Artemisia di Giuseppe Fioroni.

I partecipanti dovranno semplicemente trasmettere alla mail alessiacigliano2020@gmail.com una documentazione consistente nella domanda di partecipazione, corredata di un sintetico curriculum artistico. Oltre, naturalmente, a due foto dell’opera da esporre di cui si indicheranno materiali, tecnica e supporti. Il tutto entro il termine del 31 dicembre 2019.

I lavori potranno consistere in pittura, fotografia e arte digitale. Ma ci sarà spazio anche per la scultura e le installazioni, le cui dimensioni sono stabilite nel regolamento. Le opere dovranno pervenire entro il 10 gennaio 2020.

La Commissione renderà noti i nomi dei vincitori (che avranno titolo ad accedere alla Biennale di Roma) il giorno 18 gennaio 2020, alla presenza del Presidente del Ciac (Centro Internazionale Artisti Contemporanei).

Il bando è scaricabile da www.aleciglianopainter.it. È infatti da rilevare che Alessia Cigliano, pittrice di vaglia e attiva promoter culturale, sta fattivamente operando per il buon esito dell’iniziativa. Lei stessa ha già superato analoga selezione nella regione Abruzzo e, vivendo fra i travertini della Vetusta, auspica di poter essere presente insieme a colleghi facenti capo al milieu artistico perugino.

La Mostra-Selezione Città di Perugia è la prima in assoluto tenuta nella Città del Grifo. Il patrocinio del Comune di Perugia accredita l’autorevolezza dell’iniziativa, fortemente sostenuta dall’Assessore alla Cultura Leonardo Varasano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nessuno vuole più indossare la toga? Esame da avvocato, domande al minimo storico

  • Muore a 39 anni schiacciato dal trattore, inutili i soccorsi

  • Umbria, colpito da infarto in banca: infermiere e vigile del fuoco fuori servizio gli salvano la vita

  • Cadavere in un canale, sul posto Carabinieri e Vigili del fuoco

  • Albero crolla e si abbatte su una casa e su un'auto

  • Travolto e ucciso da un'auto in superstrada: Fabrizio muore a 45 anni

Torna su
PerugiaToday è in caricamento