Presentata l'edizione 2018 della "Notte bianca dello sport paralimpico". Tutti i dettagli

  • Dove
    Indirizzo non disponibile
    Sigillo
  • Quando
    Dal 08/09/2018 al 08/09/2018
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni

“Non importa se sto in piedi o seduto… tu guardami negli occhi”: è il tweet stampato su una T-shirt che, insieme al logo disegnato dagli allievi dell’Istituto omnicomprensivo di Sigillo, contribuirà a lanciare il messaggio di inclusione che caratterizza la “Notte Bianca dello Sport Paralimpico”, in programma a Sigillo l’8 settembre prossimo. L’iniziativa, organizzata grazie alla collaborazione tra Regione Umbria, Comune di Sigillo, Anci Umbria, Inail- Direzione regionale Umbria e il Comitato paralimpico umbro, è stata presentata stamani a Perugia alla presenza dell’assessore regionale alla Salute, alla Coesione sociale e al Welfare, Luca Barberini,  Riccardo Coletti, sindaco di Sigillo, Alessandra Ligi, direttore regionale dell’Inail Umbria, Luca Tassi, presidente del Comitato paralimpico umbro, rappresentanti di Anci Umbria e Luca Panichi, testimonial della manifestazione. In apertura dell’incontro è stato proiettato un video che raffigura i momenti più importanti e i traguardi sportivi di alcuni atleti paralimpici, nonché il video-saluto  del presidente di Avanti Tutta, Leonardo Cenci.

  “In questo video abbiamo visto grandi atleti che, grazie alla loro tenacia, sono andati oltre i loro limiti apparenti raggiungendo grandi risultati – ha detto l’assessore Barberini - La stessa tenacia che cogliamo nella Notte Bianca di Sigillo che ritorna per la nona volta e sperimenta forti collaborazioni tra istituzioni che si sono tradotte anche in protocollo regionale. Questa edizione 2018 della manifestazione – ha sottolineato -  ha un valore aggiunto, perché accende una luce sull’inclusione sociale anche attraverso un lavoro svolto nelle scuole. Oltre al fatto che siano coinvolti i giovani, di questa Notte bianca ci piace anche il fatto che un evento di così grande valore sociale, sia organizzato in una piccola comunità. E’ un segno questo, del nostro essere umbri, con tutto il territorio che dimostra vivacità e grande protagonismo. Le nostre azioni e questi eventi servono a realizzare e far capire che siamo una grande famiglia e che tutti possiamo dare un contributo autentico per affrontare il domani”.

  “Ci siamo prefissati non un traguardo, ma di raggiungere delle tappe per lanciare un messaggio di condivisione delle problematiche legate alla disabilità in maniera gioiosa anche attraverso lo sport – ha detto il sindaco di Sigillo, dopo aver anche lui ricordato il Protocollo siglato con la Regione Umbria, il Cip, l’Inail e l’Anci - Quest’anno il lavoro svolto nelle scuole ha prodotto una T-shirt che promuove proprio il principio di solidarietà alla base dell’iniziativa”.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Sport, potrebbe interessarti

I più visti

  • I Primi d'Italia, a settembre torna a Foligno la manifestazione che piace a tutti

    • dal 26 settembre al 29 giugno 2019
    • centro storico
  • Vittorio Sgarbi a Gualdo Tadino per "La stanza segreta", capolavori di arte contemporanea

    • dal 10 maggio al 27 ottobre 2019
    • Chiesa Monumentale di San Francesco
  • Cannara celebra la dolcezza della sua cipolla con lo chef Vissani. Il programma, le specialità

    • dal 3 settembre 2019 al 15 settembre 2021
  • "Congiura al Castello" del Cavalieri di Malta a Magione, presentazione il 4 Luglio a Perugia

    • dal 16 giugno 2020 al 26 giugno 2019
    • Castello del Cavalieri di Malta
Torna su
PerugiaToday è in caricamento