Norcia festeggia Ferragosto con Paolo Belli e la sua band

Appuntamento in piazza San Benedetto il 15 agosto. L'artista celebra i 30 anni di carriera

Trent’anni di attività fra concerti, programmi televisivi, spettacoli teatrali: Paolo Belli ha tanti motivi per festeggiare questo traguardo eccezionale. Il tour estivo 2019 giovedì 15 agosto fa tappa a Norcia (in piazza San Benedetto dalle 21,30) in occasione dell’Estate Nursina 2019.

Il concerto a Norcia, nella sua piazza simbolo, è un appuntamento speciale per il cantante emiliano: è ancora vivo il terribile ricordo del terremoto che ha ferito la sua terra nel 2012 ed è quindi felice di poter portare la sua musica in un territorio così duramente colpito dallo stesso evento, per passare una serata all’insegna dell’allegria e della voglia di andare avanti.

Per Paolo Belli una stagione entusiasmante e ricca di novità: dopo anni intensi spesi tra trasmissioni televisive, concerti in Italia e all’estero, tour teatrali e gli impegni per il prestigioso incarico di Presidente della Nazionale Italiana Cantanti, è infatti in programmazione in tutte le radio il singolo “Sei il mio giorno di Sole”, novità discografica che lo rispecchia appieno, un brano caratterizzato dall’allegria e dalla positività che da sempre lo contraddistinguono, con uno stile influenzato da nuove sonorità.

Paolo Belli anche quest’estate porta il suo inconfondibile sound sui palchi della penisola, come sempre accompagnato dalla sua insostituibile Big Band, per dare vita ad uno spettacolo allegro, dal ritmo contagioso, in un crescendo di note ed emozioni capaci di rendere il pubblico protagonista e parte integrante dello spettacolo stesso.

La Paolo Belli Big Band è composta da Mauro Parma (batteria), Enzo Proietti (piano e hammond), Gaetano Puzzutiello (contrabbasso e basso), Peppe Stefanelli (percussioni), Paolo Varoli (chitarre e banjo), Pierluigi Bastioli (trombone e basso tuba), Nicola Bertoncin (tromba), Daniele Bocchini (trombone), Gabriele Costantini (sax contralto e tenore), Davide Ghidoni (tromba), Marco Postacchini (flauto, sax Baritono e tenore), Juan Carlos Albelo Zamora (violino e armonica).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nessuno vuole più indossare la toga? Esame da avvocato, domande al minimo storico

  • Muore a 39 anni schiacciato dal trattore, inutili i soccorsi

  • Ricerche sul monte Serrasanta a Gualdo Tadino, trovato il corpo del 40nne

  • Ricerche sul Monte Serrasanta, nessuna novità di Mirko Tini: smentite le voci di un ritrovamento

  • Il Comune di Perugia assume personale, il bando e la scadenza

  • Umbria, colpito da infarto in banca: infermiere e vigile del fuoco fuori servizio gli salvano la vita

Torna su
PerugiaToday è in caricamento