Mugnano si apre alla lirica, con tre tenori che attirano e divertono il pubblico

Mugnano si apre alla lirica, con tre tenori che attirano e divertono il pubblico. Piazza della Pompa, in prossimità del nuovo stupendo bassorilievo “Le Tabacchine” di fresca inaugurazione. Per la prima volta, “In… contriamoci a Mugnano” gioca la carta della lirica. Non a livello altissimo, ma amatoriale: per tastare il polso del suo pubblico.

E il referto è di certo confortante, se è vero che la piazzetta era stipata di gente. Introdotti dalla brava Fabiana Taddei, sul palco si sono presentati tre amanti del bel canto: Argentino Pagliacci, Roberto Servettini e Luca Calzoni. Li accompagnava alla tastiera la nota pianista Sabrina Belei, espertissima nell’affiancare le preziose ugole canore.

Musiche di Tosti, Toselli, Leoncavallo, Cesarini, Bixio, Gastaldon, Cardillo, Donizetti, Puccini, Verdi e Giordano. Pubblico entusiasta, tanto da cantare in coro il pezzo finale. Si replica stasera.

Potrebbe interessarti

  • Alcol denaturato, un potente disinfettante per l'igiene domestica

  • Spazzatura, come disinfettare i bidoni ed evitare il cattivo odore, specie d'estate

  • Pancia gonfia, ecco le cause e i rimedi naturali

  • Peperoncino, tutti i pro e i contro di una spezia molto amata da tanti

I più letti della settimana

  • Tragedia in ospedale, cade dalle scale e muore a 26 anni

  • Tragedia in centro storico, ragazza di 28 anni trovata morta

  • Sostiene un esame a Medicina e precipita dalle scale dell'Ospedale: muore a soli 26 anni

  • Tragedia all'ospedale, studentessa universitaria cade dalle scale e muore

  • Investito sulla E45, il testimone: "Ho cercato di convincerlo a salire in auto, poi si è lanciato sulla strada"

  • A piedi sulla E45, travolto e ucciso da un'automobile

Torna su
PerugiaToday è in caricamento